Ferdy: i sapori antichi delle Orobie

Mola mia, reinventarsi sempre. Agriturismo, caseificio, ristorante, spa, degustazioni guidate…Ferdy declina la propria idea della montagna. I casari più social della bergamasca producono formaggi, salumi e soggiorni relax. Lo storytelling racconta il rispetto della montagna. «Estremizzare è lecito, se il risultato finale è in equilibrio». La citazione di Fausto Andi, acrobata della vinificazione biodinamica, riecheggia tra le mura di pietra della tenuta.

A circa quaranta minuti da Bergamo, a un passo dalla Val d’Inferno, troviamo questo agriturismo fondato alla fine degli anni ‘80 da Ferdinando-detto-Ferdy Quarteroni e dalla moglie Cinzia. Partiti con l’acquisto di una decina di cavalli, si ritrovano oggi a gestire un’impresa che ha appassionato anche i figli, Alice e Nicolò (in basso, nella foto), oggi protagonisti dell’azienda famigliare.

La cucina di Ferdy dà forma al gusto originale delle materie prime, scelte con estrema cura. Una nota di merito allo studio del beverage, dove “dosaggio zero” è la parola d’ordine…ma per un’esperienza «wild» a tutto tondo, imperdonabile non assaggiare i distillati “Eremyth”. Dalla raccolta 2020, infatti, è nato il “Gin Montagna”, realizzato con ginepro, mele ed erbe spontanee, mentre l’ultimo “Gin Fieno”, è dato da un mix di ginepro e fieno d’alpeggio tagliato a Ranza. La preparazione del Gin Tonic, con spolverata di fieno essiccato e la tonica home made all’abete rosso, viene fatta sul drink cart.

 

I piatti forti: un’ode alla montagna, a partire dall’antipasto. Appena seduti, viene servita un consommé di verdure, carne ed erbe che accompagna l’assaggio del burro zangolato a mano dal casaro; lo chef Marco Bonato propone una trita dry aged di bruna alpina, polpettine alle erbe spontanee e selezione di salumi e formaggi d’alpeggio. Imperdibile, per i più golosi, l’esperienza del carel formai, che segue un percorso preciso di stagionatura che parte da valle, sale in quota e torna al punto di partenza.

Continua a leggere e scarica la tua copia di MAG.

di letizia ceriani
Ferdy: i sapori antichi delle Orobie

FabioAdmin

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE