a
domenica 18 apr 2021
HomeGli strumenti del ciboDomino’s Pizza in Italia, minibond da 3,5 milioni

Domino’s Pizza in Italia, minibond da 3,5 milioni

Domino’s Pizza in Italia, minibond da 3,5 milioni

ePizza, società specializzata nel settore food e master franchisor per Domino’s Pizza in Italia, ha emesso un’obbligazione per un importo massimo di 3,5 milioni quotato sul MTF dalla Borsa di Vienna.

Il bond scadrà il 6 aprile 2026, un rendimento del 7%, un rimborso bullet ed è riservato ai soli investitori professionali.

Orrick ha assistito ePizza con un team guidato dal partner Alessandro Accrocca, coadiuvato da Serena Mussoni ed Edoardo Minnetti.

Epsion Capital, che ha svolto il ruolo di advisor, ha operato con un team composto da Fabio Carretta, Barbara Di Giovanni e Luis Brime.

Domino’s Pizza apre sulla rete di distributori di benzina IP.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.