Coldiretti in piazza per difendere il latte italiano

Manifestazione della Coldiretti alla Fiera Milano Congressi (Mico) in difesa del latte italiano, alla vigilia del ‘World Milk Day’ promosso dalla Fao in tutto il mondo.

All’evento erano presenti il premier Matteo Renzi insieme al ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, dell’Ambiente Gian Luca Galletti e al governatore della Lombardia Roberto Maroni.

«L’allevamento da latte non è solo patrimonio culturale e ambientale del Paese ma un volano economico che genera 28 miliardi di euro e offre lavoro solo nelle stalle a 120 mila persone. Si tratta di difendere un simbolo dell’Italia all’estero dove i nostri formaggi più tipici trainano l’intero Made in Italy», ha detto il presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo.

Secondo i dati provenienti dall’associazione di categoria Assolatte, nel periodo 2011-2015 gli acquisti di latte da parte degli italiani sono diminuiti di 220 milioni di litri, e solo nel 2015 il calo ammonta a 35 milioni di litri.

Sul fronte produttivo il settore da tempo soffre il combinato disposto di prezzi bassi, concorrenza internazionale e consumi interni in discesa, nonostante l’export continui a tirare: nel 2014 sono stati raggiunti i livelli record di 331 mila tonnellate di formaggi e 9.600 tonnellate di latte Uht esportate, per un valore superiore ai 2,5 miliardi di euro.

Il ministro Martina ha ufficializzato che da adesso, tramite un decreto già inviato a Bruxelles, «l’Italia porta in etichetta l’origine del latte e dei suoi derivati, è una tappa storica per il mondo dei produttori e degli allevatori».

Il ministero delle Politiche Agricole ha anche promosso una campagna per promuovere il consumo di latte con testimonial Carlo Cracco, Cristina Parodi, Giorgio Calabrese e Demetrio Albertini.

Coldiretti in piazza per difendere il latte italiano

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE