a
venerdì 30 ott 2020
HomeFoodCia: causa maltempo un milione di danni per l’agricoltura

Cia: causa maltempo un milione di danni per l’agricoltura

Cia: causa maltempo un milione di danni per l’agricoltura

L’agricoltura del Nord-Est, che vale il 28% della produzione nazionale, è stata pesantemente colpita dai cambiamenti climatici degli ultimi giorni. Cia stima oltre un milione di danni.

Il maltempo che ha colpito l’Italia, soprattutto il Nord-Est con Emilia-Romagna e Veneto in testa, ha avuto effetti devastanti sull’agricoltura. Cia-Agricoltori Italiani stima danni sopra il milione di euro di danni.

Dalle patate del modenese alla grandine in Veneto, tra i vigneti del Prosecco, freddo, pioggia e grandine degli ultimi giorni non ha risparmiato nessun prodotto dell’agroalimentare. “Ora bisogna verificare sui campi la precisa entità dei danni e valutare con attenzione, insieme a tecnici e associati, se chiedere lo stato di calamità – sottolinea Cia –. Va ricordato che il Nord-Est ha un peso agricolo consistente con una produzione che vale il 28% di quella nazionale”.

I cambiamenti climatici stanno portando una preoccupazione in più: parassiti, patogeni e insetti “alieni” che trovano sul nostro territorio un ambiente idoneo per proliferare. “Una presenza rischiosa per l’agricoltura che non deve essere sottovalutata”, sottolinea Cia.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.