a
venerdì 24 set 2021
HomeBeverageGruppo Celli, oltre un milione di investimento per il nuovo polo logistico

Gruppo Celli, oltre un milione di investimento per il nuovo polo logistico

Gruppo Celli, oltre un milione di investimento per il nuovo polo logistico

Nasce a Rimini Celli Asset Management, la piattaforma e-commerce del Gruppo Celli, specializzato nella spillatura di bevande. Gestirà il ciclo di vita dei beni di proprietà dell’azienda attraverso una piattaforma b2b e b2c con tecnologia Salesforce e Microsoft. Si occuperà in particolare dell’installazione, assistenza tecnica e gestione degli impianti al ricondizionamento degli stessi, incluse le colonne e le parti di ricambio, dalla vendita alla distribuzione, dal noleggio operativo di impianti tramite subscription o soluzioni Buy&Lease back, il tutto supportato da applicazioni e soluzioni basate su tecnologia IoT.

L’investimento per la nuova unit è di oltre un milione di euro e sono previsti 30 milioni di euro di fatturato su base annua.

Tutto nasce dall’esigenza di servire il territorio italiano e promuovere un netto cambiamento nel livello di servizio. Celli Asset Management sarà attiva all’interno di un nuovo polo logistico a Rimini. Si tratta di oltre 5mila metri quadri che ospitano sia gli uffici, sia il magazzino automatizzo e il centro di ricondizionamento.

Il nuovo sito, infatti, sorgerà su un ex birrificio Dreher. Il Gruppo Celli, in questo modo, intende rimarcare il legame con il comparto horeca, spina dorsale del tessuto economico riminese. L’obiettivo è quello di essere ancora più vicini, da un punto di vista logistico e dell’assistenza, alle categorie economiche e ai singoli operatori.

 

 “L’iniziativa segna un cambiamento epocale per questa industria”, ha dichiarato Adalberto Pizzi, ceo di Celli Asset Management. “Ci siamo messi nei panni di chi gestisce i sistemi di spillatura e abbiamo analizzato tutti gli aspetti da tenere in considerazione. Dal call center, ai sistemi di assettracking alle soluzioni IoT, siamo in grado di tracciare ogni singolo intervento e dotare i tecnici delle parti di ricambio necessarie per intervenire […]”.

“La new entry del gruppo sarà un driver fondamentale per la crescita di Celli in Italia attraverso i più evoluti portali di e-commerce per i nostri partner, ma anche per i consumatori finali con l’offerta Acqua Alma per il domestico. Con Celli Asset Managementla missione del gruppo di convertire l’attuale modello di consumo delle bevande dalla bottiglia ai sistemi di dispensing sarà sempre più realizzabile”, ha commentato Mauro Gallavotti, ceo del Gruppo Celli.

Leggi l’articolo: Accordo tra Gruppo Celli e la startup Cocktail Machine

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.