Caral, la nuova insegna a Milano racconta il Perù

di camilla rocca

Caral è un viaggio nel Perù, dall’Amazzonia alle cime, il nuovo presidio sudamericano di Milano. Alla guida di questa cucina colorata, dai sapori intensi quanto antichi, lo chef Rafael Rodriguez (nella foto). Caral è il nome di una delle più antiche città sacre delle Ande e la sua cucina ha origini storiche. Le sue radici risalgono a molto prima della scoperta dell’America da parte degli Europei e nel tempo si è tramandata di famiglia in famiglia fino a “fondersi” con la cultura di altri popoli, come quelli giapponesi, emigrati sul finire dell’Ottocento.

Nasce così la cucina Nikkei. Ceviches, tartare e i tacos con il tocco di uno chef che ha lavorato da Maido, uno dei più famosi ristoranti di Lima, settimo nella classifica dei World 50 Best Restaurants 2021, secondo in Sudamerica.

Ma anche rivisitazioni come la causa in formato roll o ancora il roll de papa rellena. Tra i piatti, il più emblematico della tradizione secondo lo chef è il tiradito nikkei, un carpaccio di pesce bianco marinato con ponzu e aromi andini, come un chimichurri, a cui viene aggiunto tartufo per intensificare i sapori e un topping di erba cipollina per esalare la croccantezza. Mentre tra i piatti più originali troviamo lo scampo croccante con maionese nikkei che racchiude la diversità di molteplici tipologie di patate, uno dei tuberi più rappresentativi del Perù, a cui viene aggiunta la salsa di spinacino, la salsa di sriracha. Il piatto si completa con una crema di quemadillo e dei piccoli topping di zucaloche, una zucca tipica peruviana che dà la croccantezza giusta al piatto.

Caral è la promessa di un tuffo oltreoceano, in un’ora di pranzo.

Caral – Via Marghera, 24, Milano – 389 885 6866
Caral, la nuova insegna a Milano racconta il Perù

FabioAdmin

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE