a
martedì 12 nov 2019
HomeGli strumenti del ciboSei aziende food&beverage entrano in Elite

Sei aziende food&beverage entrano in Elite

Sei aziende food&beverage entrano in Elite

Delle 33 nuove società in Elite, grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo, sei riguardano il settore agroalimentare e dintorni.

Elite ha dato il benvenuto a 33 nuove aziende italiane, che saranno supportate nel loro sviluppo manageriale e strategico e accompagnate in un percorso di crescita sostenibile.

Tra le aziende che fanno il loro ingresso nella piattaforma internazionale del London Stock Exchange Group, dedicata alle imprese ad alto potenziale di crescita, ci sono: Cutitta, realtà ortofrutticola; Dalma Mangimi; Fratelli Pagani, produttrice di aromi, spezie e ingredienti alimentari; Gruppo Grigi – Nuovo molino di Assisi, specializzata nella produzione, lavorazione, e commercializzazione di mangimi; Industria Dolciaria Belpasso, con i suoi Condorelli; Mondodelvinorete aziendale di distribuzione internazionale con otto aziende in Italia e cinque controllate estere diffuse tra Gran Bretagna, Russia, Stati Uniti e Corea del Sud.

Le 33 nuove aziende appartengono a diversi settori di eccellenza dell’economia italiana e oltre il 40% proviene dalle Regioni del Centro-Sud. Il loro fatturato aggregato è pari a 1,9 miliardi di euro, mentre il fatturato medio per impresa è pari a circa 60 milioni di euro.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a un nuovo gruppo di imprese che entrano oggi in Elite grazie alla collaborazione strategica con Intesa Sanpaolo. Le nuove realtà si distinguono per attenzione all’innovazione, all’internazionalizzazione e alla sostenibilità”, ha commentato Luca Peyrano (nella foto), ceo di Elite.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.