a
venerdì 13 dic 2019
HomeFoodPer Alibert minibond da 3 milioni di euro

Per Alibert minibond da 3 milioni di euro

Per Alibert minibond da 3 milioni di euro

L’emissione di Alibert 1967, destinata alla sottoscrizione da parte di soli investitori professionali, è stata ammessa alle negoziazioni alla Borsa di Vienna.

Alibert 1967, azienda guidata dal Pierluca Mezzetti e attiva nella produzione di pasta fresca e secca, ha emesso un minibond per un massimo di 3 milioni di euro a tasso misto, che segue la campagna di crowdfunding recentemente conclusa dalla stessa società.

Lo stabilimento di Preganziol occupa un’area di oltre 12.500 mq suddivisi tra impianto produttivo, magazzini e uffici. La capacità produttiva arriva a 8,5 milioni di kg annui e, a inizio 2019, il sito produttivo di Bologna ha affiancato quello di Preganziol.

Negli ultimi tre anni il fatturato dell’azienda è cresciuto del 98%, passando dai 5,8 milioni del 2016, anno dell’acquisizione, ai 10,5 milioni del 2018, con 0,8 milioni di euro di ebitda e un utile netto di circa 32 mila euro.

Nella foto: Pierluca Mezzetti (amministratore delegato) insieme a Valentino Fabbian (presidente).

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.