a
venerdì 03 lug 2020
HomeFoodAimo e Nadia, al via “VOCE in Giardino” e “Aimo e Nadia bistRo in cortile”

Aimo e Nadia, al via “VOCE in Giardino” e “Aimo e Nadia bistRo in cortile”

Aimo e Nadia, al via “VOCE in Giardino” e “Aimo e Nadia bistRo in cortile”

 

La realtà di riferimento della cultura gastronomica italiana, Aimo e Nadia, investe e apre le porte di due nuovi spazi all’aperto, dedicati a tutti gli appassionati dell’alta cucina.

Aimo e Nadia bistRo apre “Aimo e Nadia bistRo in cortile”, negli spazi della Galleria Rossana Orlandi. Il prossimo venerdì 10 luglio VOCE Aimo e Nadia, invece, inaugura “Voce in Giardino”, nell’angolo verde di Alessandro Manzoni.

“bistRo in cortile” è accolto in un eden cittadino nascosto fra edifici che un tempo accoglievano botteghe e artigiani, nella zona di Milano dove si muovevano Leonardo e Napoleone. Fusione tra le parole chiave, design, natura e amore e quelle della tradizione di Aimo e Nadia, alta gastronomia, italianità e passione. Uno spazio in cui domina l’eccellenza in tutte le sue forme, e in cui sarà possibile degustare alcune proposte del giovane chef Lorenzo Pesci.

“VOCE in giardino” permetterà, invece, di riscoprire lo spazio situato tra le Gallerie d’Italia e l’antica Casa del Manzoni. Tra natura e storia si possono ammirare alcune sculture di arte contemporanea realizzate da grandi artisti da Joan Miró a Giò Pomodoro.

La grande arte e la bellezza del giardino di Alessandro Manzoni incontreranno quindi la visione, i valori e la filosofia in cucina del Luogo di Aimo e Nadia in uno spazio all’aperto in cui sarà possibile godere di pranzi e cene indimenticabili preparati dalla brigata di VOCE, ma anche di eccezionali drink e aperitivi, grazie all’allestimento di uno speciale cocktail bar, la “finestra sul giardino” affidato al barman Filippo Sisti.

Come per VOCE Aimo e Nadia, anche il progetto del giardino esterno è stato curato dal designer e architetto Michele De Lucchi ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Intesa San Paolo.

“Siamo felici di poter accogliere i nostri ospiti in questi due nuovi, straordinari, spazi all’aperto”, hanno commentato Alessandro Negrini e Fabio Pisani, chef-imprenditori del gruppo. “Con queste due nuove aperture abbiamo voluto dare un segnale importante e positivo al nostro settore e ai nostri clienti. Non ci fermiamo e rilanciamo per poter offrire emozioni ed esperienze nuove e suggestive”.

“La filosofia di Aimo e Nadia esalta da sempre la ricerca della perfezione e il valore dell’italianità. Sono perle nascoste all’interno del centro di Milano che sprigionano arte e bellezza”, ha dichiarato Stefania Moroni, ceo di Aimo e Nadia. “Ancora una volta la nostra proposta va oltre la cucina e sconfina in altri ambiti che, come noi, si distinguono per l’assoluto livello di eccellenza. Ringrazio Rossana Orlandi e Intesa San Paolo, che ci hanno aiutato a renderlo possibile”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.