a
martedì 20 ott 2020
HomeLe professioni del ciboAddio al re del vino siciliano Planeta

Addio al re del vino siciliano Planeta

Addio al re del vino siciliano Planeta

Nato a Palermo nel 1940, Diego Planeta ha reinventato il vino siciliano ed è anche stato uno degli ideatori della Doc Sicilia. L’azienda Planeta, da lui fondata, oggi dà lavoro a 120 dipendenti, con un fatturato di 12 milioni di euro ed esportazioni in 30 Paesi.
Oggi Planeta è un nome che fa da ambasciatore al vino siciliano e non solo. Il merito va al suo fondatore, Diego Planeta, morto all’età di 80 anni: uomo visionario che ha contribuito singnificativamente allo sviluppo dell’intero Sud.

Prima di portare al successo la sua azienda familiare, fondata nel 2012, Diego Planeta ha promosso la creazione di Cantine Settesoli, una delle maggiori realtà cooperative d’Italia, diventandone anche presidente nel 1972.

Durante la sua carriera Planeta è stato anche presidente dell’Istituto regionale della vite e del vino e dirigente di Assovini. Per i suoi meriti nel campo agricolo l’Università di Palermo gli ha conferito la laurea honoris causa in Scienze agrarie. Recentemente, inoltre, è stato nominato Cavaliere del Lavoro.

I funerali si celebrano lunedì 21 settembre a Menfi.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.