a
martedì 20 nov 2018
HomeBeverageZonin rilancia la crescita all’estero, focus sul mercato Usa

Zonin rilancia la crescita all’estero, focus sul mercato Usa

Zonin rilancia la crescita all’estero, focus sul mercato Usa

Zonin 1821, azienda vitivinicola attiva nel settore a livello italiano e internazionale, punta sulla crescita all’estero, in particolare sul mercato statunitense.

«Il 2016 è stato un anno di soddisfazioni, soprattutto sul fronte internazionale», commenta il presidente Domenico Zonin (nella foto) citato da Il Sole 24 Ore. «Oggi i mercati esteri pesano per l’86% sul fatturato del gruppo, ma intravediamo ancora margini di miglioramento».

In particolare il mercato americano nel 2016 ha realizzato vendite per 66 milioni di dollari e l’obiettivo è ora quello di puntare a 100 milioni.

La controllata Zonin Usa nel 2016 intrapreso un nuovo corso con l’ingresso nella posizione di national sales manager di Shawn Balzano, proveniente da una lunga carriera in Palm Bay International, che si è unito allo staff diretto da Tim Matz con l’obiettivo di far crescere ulteriormente la presenza di Zonin nel mercato statunitense.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.