a
sabato 23 ott 2021
HomeFoodValsoia: primo semestre 2021, ricavi +6,8% a/a a 46,4 milioni

Valsoia: primo semestre 2021, ricavi +6,8% a/a a 46,4 milioni

Valsoia: primo semestre 2021, ricavi +6,8% a/a a 46,4 milioni

Nel primo semestre Valsoia ha registrato ricavi totali di 46,4 milioni di euro, a fronte dei 43,4 dello stesso periodo del 2020. L’incremento è di circa 3 milioni (+6,8%) rispetto all’esercizio precedente che aveva già evidenziato una crescita del +17,2% sul pari semestre 2019. Il confronto dei ricavi di vendita tra primo semestre 2021 e pari periodo 2019 evidenzia pertanto una crescita pari a 9,3 milioni (+25,1%). Stanno inoltre crescendo sia le vendite Italia (+6,1%) che all’estero (+14,3%).

Nel periodo in esame, la società ha dovuto assorbire e gestire maggiori costi, sia legati ai nuovi accordi commerciali, sia dovuti alla crescita dei costi del venduto derivanti dall’incremento di alcune materie prime di importanza rilevante per i processi produttivi. L’Ebitda è risultata pertanto pari a circa 4 milioni in crescita del 4,5% rispetto al corrispondente semestre dell’anno precedente. La marginalità era già incrementata in misura significativa per 2,2 milioni di euro (+41,1%) rispetto al pari periodo 2019.

Fattori determinanti sono stati il miglioramento della reperibilità e visibilità nei punti vendita, gli importanti e continuativi investimenti in consumer marketing e ADV, sono alla base dell’incremento dei ricavi, unitamente all’ottima partenza nella gestione dei prodotti.

Il presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi (nella foto) ha così commentato: «Siamo soddisfatti dei risultati del primo semestre che evidenziano una crescita del fatturato e della marginalità, confermando la solidità patrimoniale e finanziaria della società. In questi primi sei mesi abbiamo proseguito gli investimenti a sostegno delle Marche unitamente ad alcune operazioni. A fine aprile abbiamo inoltre perfezionato un accordo con la società Vallé Italia per la distribuzione in esclusiva sul territorio italiano, a partire dal 1° gennaio 2022, di tutti i prodotti “Vallé” rafforzando ulteriormente le nostre entrate. Con determinazione proseguiamo nell’internazionalizzazione della società accelerando la presenza diretta in alcuni mercati promettenti. In particolare, stiamo dando attenzione all’acquisizione della società Swedish Green Food Company».

Il confronto della marginalità operativa tra il primo semestre 2021 e il pari periodo 2019 registra una crescita complessiva pari a 2,5 milioni di euro (+47%). L’indice percentuale di marginalità operativa nel 2021 risulta pari al 17%, rispetto al 17,4% del pari periodo dell’anno precedente, e al 14,4% del pari periodo 2019.

L’utile netto del periodo è pari a 4,7 milioni di euro, in aumento rispetto allo stesso periodo del 2020 del 3%. L’indice percentuale dell’utile netto sui ricavi di vendita nel 2021 si attesta al 10,2% rispetto al 10,6% del pari periodo 2020, e all’8,1% del pari periodo 2019.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.