a
martedì 03 ago 2021
HomeLe professioni del ciboUnicoop Tirreno, Lami e Canova confermati presidente e dg

Unicoop Tirreno, Lami e Canova confermati presidente e dg

Unicoop Tirreno, Lami e Canova confermati presidente e dg

Rinnovato il CdA fino al 2024. Rappresentanza femminile al 47% ed età media a 60 anni.

Unicoop Tirreno ha rinnovato il suo consiglio di amministrazione, a seguito delle votazioni dei soci e della nomina da parte dell’assemblea generale dei delegati. Il nuovo CdA ha riconfermato Marco Lami (nella foto, a sinistra) e Piero Canova (nella foto, a destra) nei ruoli di presidente e dg. Nominati anche due vice presidenti: Simonetta Radi, dirigente Unione Valdera e Massimo Favilli, direttore Soci e Comunicazione di Unicoop Tirreno.

Marco Lami, con esperienza ultratrentennale nel mondo Coop, è presidente di Unicoop Tirreno dal 2005. Attualmente è anche membro della presidenza di associazione nazionale Coop consumatori e Legacoop Toscana e della direzione di Coop Nazionale.

Piero Canova è diventato dg di Unicoop Tirreno nel 2016, quando è stato chiamato per dare attuazione al nuovo piano industriale. Ha guidato diverse realtà, come De Longhi, il Gruppo Ferroli e il Gruppo Seves.

Il nuovo consiglio resterà in carica fino al 2024 ed è composto da 30 persone, con una percentuale femminile del 47% e un’età media di 60 anni.

L’attuale consiglio di amministrazione, che vede l’ingresso di sette nuovi membri, è composto da dirigenti di Unicoop Tirreno, dirigenti scolastici, impiegati, dipendenti pubblici, educatori, insegnanti, liberi professionisti, artigiani, imprenditori, casalinghe e pensionati proprio in rappresentanza della totalità e della pluralità del mondo della Cooperativa.

Al 31 dicembre 2020 Unicoop Tirreno conta 94 negozi in Toscana, Lazio e Umbria, 3.451 dipendenti e 576.321 soci.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.