The World’s 50 bestRestaurants: i vincitori dei premi champions of change 2022

Dieuveil MalongaKoh Seng ChoonOlia Hercules e Alissa Timoshkina, sono i quattro vincitori della seconda edizione di Champions of Change 2022, il riconoscimento promosso da 50 Best, l’organizzazione internazionale che premia i 50 migliori ristoranti del mondo. L’iniziativa, lanciata l’anno scorso, ha conferito 3 premi a 4 persone che grazie ai loro progetti stanno contribuendo a creare un impatto positivo per le comunità di riferimento, rendendo il settore dell’ospitalità sempre più inclusivo e innovativo.

Il trentenne Dieuveil Malonga, chef del ristorante Meza Malonga, aperto nel 2020, a Kigali, in Ruanda, ha come missione quella di “scrivere una nuova pagina nella storia della gastronomia che affonda le sue radici in Africa, per contribuire ad affermare il volto gourmet della cucina africana”. Nato in Congo e trasferitosi in Germania a 13 anni e in seguito a Marsiglia, la sua ricerca nella creazione di un dialogo culinario tra i sapori africani e la cucina occidentale, lo ha portato a visitare 38 dei 54 stati dell’Africa

Koh Seng Choon, che vive tra Hong Kong e Singapore, è invece il fondatore di Dignity Kitchen, il primo centro ristorazione collettivo in Asia, gestito da persone con disabilità. Dopo aver studiato ingegneria e amministrazione aziendale nel Regno Unito, Seng Choon torna a Singapore per fondare una società di consulenza gestionale. Nel 2010, all’età di 50 anni, abbandona una carriera di successo per concentrarsi sull’imprenditoria sociale, dando vita alla prima Dignity Kitchen con sede a Singapore, seguita poi dall’apertura di un’altra sede a Hong Kong nel dicembre 2019.

Da ultimo le due amiche e vincitrici  Olia Hercules e Alissa Timoshkina, hanno lanciato a Londra un’iniziativa di raccolta fondi per l’UNICEF incentrata sulla cucina che hanno battezzato #CookForUkraine in risposta alla guerra in Ucraina, dove Olia Hercules è nata. Dopo essersi trasferita dalla sua città natale Kakhova per andare a studiare all’università nel Regno Unito, a seguito della crisi finanziaria del 2008, ha lasciato il suo lavoro di reporter per perseguire il suo sogno di una carriera nel settore culinario, lavorando in alcuni ristoranti, tra cui l’Ottolenghi, e come creatrice di ricette, per poi pubblicare il suo libro di cucina “Mamushka”, dove ha raccontato le sue ricette di famiglia. Alissa Timoshkina, food writer di origini russe, chef, insegnante di cucina e curatrice di eventi, si è trasferita nel Regno Unito per studiare storia del cinema e tenere conferenze sul cinema russo ed europeo, il tutto prima che la sua passione per la cucina la portasse a fondare un supper club a tema cinematografico, chiamato KinoVino. #CookForUkraine mira principalmente ad aumentare la consapevolezza sulla crisi umanitaria e a raccogliere fondi per aiutare i bambini e le famiglie sfollate a causa della guerra, oltre a fornire una piattaforma per le famiglie ucraine e i loro sostenitori per condividere ricette, insieme alle storie che si celano dietro i piatti.

“Dopo aver lanciato Champions of Change lo scorso anno, siamo entusiasti di riconoscere l’incredibile lavoro che Dieuveil, Koh Seng, Olia e Alissa stanno realizzando per le loro comunità di riferimento”, racconta William Drew, Director of Content per The World’s 50 Best Restaurants. “Abbiamo il massimo rispetto per la determinazione e la passione che hanno dimostrato nel creare cambiamenti significativi e siamo onorati di poter supportare il loro brillante lavoro”.

Champions of Change è uno dei molti premi speciali che verranno annunciati da qui a luglio, come parte del programma dell’evento The World’s 50 Best Restaurants 2022. I vincitori hanno utilizzato le sfide come leve per dare vita a progetti che portassero cambiamenti positivi e sostanziali progressi aiutando gli altri, migliorando il settore gastronomico e fornendo un supporto significativo nei momenti di emergenza e difficoltà.

I vincitori della premiazione The World’s 50 Best Restaurants 2022, sponsorizzato da S.Pellegrino & Acqua Panna, saranno ospitati a Londra lunedì 18 luglio. L’ampio programma di eventi culminerà nella cerimonia di premiazione di quest’anno che si terrà all’Old Billingsgate market nella capitale londinese.

 

The World’s 50 bestRestaurants: i vincitori dei premi champions of change 2022

FabioAdmin

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE