a
domenica 25 ott 2020
HomeGli strumenti del ciboAl via il servizio di supporto psicologico ai ristoratori

Al via il servizio di supporto psicologico ai ristoratori

Al via il servizio di supporto psicologico ai ristoratori

La Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi – Fipe, presenta il nuovo servizio di supporto psicologico Pronto, ci sono!.

Si tratta di uno sportello telefonico gratuito di counseling, gestito dagli psicologi professionisti del Centro Paradoxa di Treniso. L’obiettivo è di ascoltare gli imprenditori associati a Fipe nel racconto delle difficoltà che stanno vivendo, per poi aiutarli a valorizzare le risorse a disposizione.

“Gli effetti devastanti della pandemia sulla tenuta psicologica degli imprenditori, che operano nei settori maggiormente colpiti dal lockdown, non possono più essere sottovalutati. Per questo, come Fipe, abbiamo deciso di attivare un servizio di supporto dedicato a coloro che negli ultimi mesi hanno dovuto fare i conti con il crollo dei fatturati. Se vogliamo davvero rialzare la testa, abbiamo il dovere di garantire anche la tenuta psicologica delle persone”, racconta Valentina Picca Bianchi, presidente delle Donne Imprenditrici di Fipe.

“Il bilancio del 2020 è impietoso: 22 miliardi di fatturato persi, 50mila imprese a rischio e 300mila posti di lavoro in bilico. Eppure le scadenze fiscali, gli stipendi da pagare, gli affitti da onorare, restano. È comprensibile che le persone possano sentirsi mancare la terra sotto i piedi e perdere di vista i propri obiettivi. Noi abbiamo deciso di costruire per loro un luogo sicuro dove per prima cosa parlare e poi ritrovare l’equilibrio necessario a ripartire. La sfida più grande è quella di intercettare le situazioni a rischio e stimolare una nuova prospettiva negli imprenditori”, conclude Picca Bianchi.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.