a
sabato 23 ott 2021
HomeBeverageSiglato pegno rotativo tra Crédit Agricole Italia e Consorzio Chianti Classico

Siglato pegno rotativo tra Crédit Agricole Italia e Consorzio Chianti Classico

Siglato pegno rotativo tra Crédit Agricole Italia e Consorzio Chianti Classico

Crédit Agricole Italia e Consorzio Chianti Classico firmano un contratto di pegno rotativo, allo scopo di rafforzare la presenza del Consorzio nel settore.

La collaborazione è sottoscritta da Giovanni Manetti (nella foto), presidente del Consorzio Chianti Classico, e Massimo Cerbai, responsabile della Direzione Regionale Toscana di Crédit Agricole Italia.

«Siamo felici dell’accordo con il Consorzio. L’accordo rappresenta uno dei servizi dedicati ai consorziati, con l’attivazione di collaborazioni e sinergie con i produttori. Crédit Agricole Italia si impegna ad affianca le realtà del nostro Paese emblema del made in Italy e dell’innovazione», ha dichiarato Cerbai.

Nello specifico, la facilitazione consiste nella possibilità di concessione di un credito in base ai valori di mercato del vino in giacenza, previa certificazione di sussistenza.

«Il Consorzio Chianti Classico prosegue nell’impegno di fornire sostegno alle aziende socie e strumenti diversificati di accesso al credito», ha dichiarato poi Manetti. «Pur avendo dimostrato una buona tenuta nel 2020, e andando verso la fine del 2021 in maniera positiva, la nostra denominazione e il settore vinicolo in generale possono beneficiare dallo studio di strumenti finanziari ad hoc. Questi possono essere uno stimolo per gli investimenti di cui il settore vitivinicolo competitività delle nostre aziende su un mercato fortemente concorrenziale».

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.