a
giovedì 17 giu 2021
HomeLe professioni del ciboIvsi, Francesco Pizzagalli confermato alla presidenza

Ivsi, Francesco Pizzagalli confermato alla presidenza

Ivsi, Francesco Pizzagalli confermato alla presidenza

Il consiglio ha anche riconfermato Lorenzo Spada alla vicepresidenza.

Francesco Pizzagalli (nella foto) è stato riconfermato all’unanimità presidente dell’Istituto valorizzazione salumi italiani per il triennio 2021-2024.

Pizzagalli alla guida dell’Istituto dal 2012, che aveva presieduto anche dal 2000 al 2006, è stato presidente di ASSICA (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi) dal 2005 al 2010. Da sempre molto attivo sul fronte associazionistico, il professionista è anche componente del gruppo tecnico sulla responsabilità sociale d’impresa di Confindustria e del consiglio di presidenza di Confindustria Como con delega alla sostenibilità. Pizzagalli, inoltre, è presidente della fondazione Alessandro Volta di Como.

Tra gli obiettivi dell’Istituto, oltre il percorso della sostenibilità, ci sarà anche un’attenzione verso il mondo del credito e dell’impresa. Temi che sono sempre più cruciali per le aziende e concretamente legati anche al prossimo futuro come anche l’innovazione e la tecnologia. “Nei prossimi tre anni, dobbiamo accompagnare le aziende a rafforzarsi sui temi fondamentali legati alla responsabilità sociale d’impresa. Prepararsi oggi per affrontare meglio il domani” ha concluso Pizzagalli.

Anche il consiglio direttivo, con 15 componenti, è stato rinnovato. Ne fanno parte: Emanuela Bigi (F.lli Veroni Fu Angelo Spa); Stefano Borchini (Slega Srl); Barbara Bordoni (Salumificio Bordoni Srl); Claudia Chiodera (CLAI Soc. Cooperativa Agricola); Anna De Dominicis (Cesare Fiorucci Spa); Giulio Gherri (Prosciuttificio San Michele Srl); Marella Levoni (Levoni Spa); Emilio Mottolini (Salumificio Mottolini Srl); Alessio Ottaviano (Raspini Spa); Claudio Palladi (Rigamonti Salumificio Spa); Francesco Pizzagalli (Fumagalli Ind. Alimentari Spa); Sara Roletto (Rugger Spa); Stefania Rota (San Vincenzo di Fernando Rota Srl); Lorenzo Spada (Villani Spa); Giorgia Vitali (Salumificio Vitali Spa).

L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani è un consorzio volontario senza fini di lucro, nato nel 1985 per diffondere la conoscenza degli aspetti produttivi, economici, nutrizionali e culturali dei salumi. Tra le iniziative realizzate ci sono: ricerche di mercato, analisi sui prodotti, seminari, degustazioni, eventi, pubblicazioni.

Leggi l’articolo: “Le aziende di salumi ripartono: dal territorio alla sostenibilità

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.