a
mercoledì 14 nov 2018
HomeLe cucinePerbellini, la Locanda milanese? Adatta anche al business

Perbellini, la Locanda milanese? Adatta anche al business

Perbellini, la Locanda milanese? Adatta anche al business

di giacomo mazzanti

Quando il cognome “Perbellini” viene alle mie orecchie non posso far altro che ricordare una delle migliori esperienze culinarie provate a Verona presso la sua “Casa” (due stelle Michelin). Lo chef ha da poco aperto un bistrot a Milano e non potevo non provarlo subito!

Il locale, situato in via Moscova, non è grandissimo (meno di 40 coperti) ma è stato concepito molto bene e non si ha la sensazione di mancanza di privacy tra i tavoli come succede spesso a Milano: lo consiglio quindi anche per colazioni di lavoro.

Giancarlo Perbellini ha messo a capo della brigata uno dei suoi più fidati discepoli (lavorava con lui a Verona) ovvero Michael Pozzi, bergamasco di origine il quale è riuscito nel intento di rendere piatti milanesi (risotto o cotoletta per esempio) “rivisti e corretti” con grande successo: consiglio di provare ad esempio il risotto mantecato allo zafferano, olio di finocchio e arancia o la Milanese alla farina di fagioli, pane croccante e maionese di pomodoro confit. Dolci ottimi.

Carta vini da bistrot come pure i prezzi molto onesti dei piatti (cena sui 40/60 euro).

Un’altra ottima novità nel panorama milanese!

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.