a
domenica 18 apr 2021
HomeLe professioni del ciboNestlè Italia Marta Schiraldi è head of sustainability

Nestlè Italia Marta Schiraldi è head of sustainability

Nestlè Italia Marta Schiraldi è head of sustainability

In Nestlé dal 2013, è stata scelta per coordinare la strategia di sostenibilità ambientale e le iniziative relative alla salute e alla sicurezza dei dipendenti.

Nestlé ha affidato a Marta Schiraldi (nella foto) il ruolo safety, health, environment e sustainability head di Nestlé Italia. Il compito della manager lombarda, 52enne, è di guidare lo sviluppo del percorso di sostenibilità del gruppo a partire dal 2021.

Dal 2018 aveva già aggiunto alle sue responsabilità il ruolo di sustainable packaging commitment champion del Gruppo Nestlé in Italia, per guidare le strategie e i progetti nel nostro Paese finalizzati a rendere il 100% degli imballaggi riciclabili o riutilizzabili entro il 2025.

Il 96% degli imballaggi utilizzati da Nestlé per i prodotti realizzati in Italia è infatti già riciclabile.

Schiraldi ha l’importante compito di coordinare il piano d’azione messo a punto dall’azienda per ridurre le emissioni di CO2 e raggiungere quota zero entro il 2050. In linea con questo c’è anche l’attenzione al tema dello spreco alimentare con azioni concrete per limitarlo al minimo e sensibilizzare l’intera filiera.

 

Schiraldi ha alle spalle più di vent’anni di esperienza in ambito sostenibilità, salute, qualità e sicurezza alimentare. Ha iniziato la sua carriera all’interno del gruppo come tecnologo alimentare presso il centro di R&D internazionale (Losanna). Dopo diverse esperienze in realtà multinazionali del settore alimentare, ha lavorato per quasi dieci anni per Nespresso Italiana, occupandosi di qualità, sicurezza e sostenibilità.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.