a
lunedì 24 feb 2020
HomeFoodLavazza acquisisce il 25% della piattaforma streaming Chili

Lavazza acquisisce il 25% della piattaforma streaming Chili

Lavazza acquisisce il 25% della piattaforma streaming Chili

Lavazza investe nell’intrattenimento digitale con l’acquisizione del 25% di Chili. Come riporta Primaonline.it, una holding finanziaria riconducibile alla famiglia, proprietaria della azienda torinese di caffè, ha acquistato un quarto della piattaforma di video on demand che conta tra i suoi investitori anche Sony Pictures Entertainment, Paramount Pictures, Viacom e Warner Bros.

L’operazione, confermata dalla Luigi Lavazza Spa, ammonta secondo quanto segnala il Financial Times a circa 25 milioni di euro e porta il gruppo a diventare il secondo azionista della società, alle spalle dei due fondatori Stefano Parisi e Giorgio Tacchia, attuale amministratore delegato, che detengono il 32%.

Nata nel 2012, oltre che nel mercato italiano, Chili ha lanciato il servizio anche in Gran Bretagna, Polonia, Germania e Austria.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.