a
mercoledì 20 gen 2021
HomeFoodIDeA Agro e Agrintesa, accordo per la produzione di kiwi giallo

IDeA Agro e Agrintesa, accordo per la produzione di kiwi giallo

IDeA Agro e Agrintesa, accordo per la produzione di kiwi giallo

IDeA Agro, in partnership con Agrintesa Cooperativa Agricola, ha avviato la realizzazione di un nuovo impianto di kiwi giallo su un’area di circa 100 ettari nella provincia di Latina.

L’accordo prevede, inoltre, che i proprietari dei terreni concederanno in gestione ulteriori 60 ettari circa di attuale kiweto, che sarà in parte convertito, al fine di completare la produzione complessiva dell’impianto.

Agrintesa, partner operativo del progetto con una quota del 10% del capitale di Agro Gold, è uno dei quattro licenziatari italiani della società neozelandese Zespri, titolare dei diritti di privativa e della genetica della varietà Gold 3.

Il prodotto consente rese e prezzi più elevati rispetto al tradizionale kiwi verde Hayward. A ciò si aggiunge che, in Europa, l’Italia è la zona più vocata e il maggior produttore di kiwi giallo. Inoltre, trattandosi di varietà prodotta su licenza, l’offerta disponibile sarà sempre commisurata alla domanda effettiva e ai trend di crescita registrati dal mercato.

Pier Felice Murtas, managing director di Fondo IDeA Agro, ha commentato: “Sono molto contento di annunciare […] anche il closing finale del Fondo IDeA Agro a 110 milioni”.

Il fondo, dal primo closing avvenuto nel 2018, ha concluso sette operazioni focalizzate sullo sviluppo o rafforzamento di filiere agricole e agroindustriali. Dalle nocciole in Piemonte alle noci in Romagna, dall’uva biologica e biodinamica senza semi in Puglia agli uliveti intensivi del Lazio e Toscana.

“Agrintesa, storicamente, è una delle aziende di riferimento sul panorama nazionale per la produzione di kiwi. Grazie al know-how raggiunto dai nostri professionisti supporteremo Agro Gold, che si è associata alla nostra cooperativa, durante tutte le fasi della coltivazione. Ad oggi, i risultati produttivi ed economici raggiunti sulla varietà sono molto positivi e crediamo che potranno mantenersi soddisfacenti anche in futuro”, ha commentato Cristian Moretti, Direttore Generale di Agrintesa.

 

IdeA Agro, per la parte relativa al mercato, si è avvalso della consulenza della società di advisory Ettore Fieramosca. Il team di progetto è stato guidato dai partner Giuseppe Liso e Aurelio Latella. Sotto il profilo legale, è stato assistito dallo Studio Legale Giovannelli e Associati (team guidato dal partner Gianvittorio Giroletti e da Paola Cairoli).

Per la due diligence agronomica, IdeA Agro e Agrintesa sono stati assistiti da un team di esperti composto dal Dott. Paolo Mannini, dal Prof. Bartolomeo Dichio e dal Prof. Cristos Xiloyannis.

Areté ha svolto invece il ruolo di advisor finanziario e di business per Agrintesa con il team guidato dal senior consultant Ludovico Gruppioni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.