Il Mannarino, macellaio di quartiere 2.0

Il Mannarino apre i battenti a Milano nel 2019. L’ultimo anno, nonostante i numerosi stop & go causa pandemia, ha portato un fatturato di 7 milioni di euro e i fondatori Gianmarco Venuto (nella foto, a destra) e Filippo Sironi (nella foto, a sinistra) si aspettano di raddoppiarlo entro la fine del 2022. L’anno nuovo porta con sé molti progetti.

Tra maggio e dicembre sono attese nuove aperture a Milano in zona Navigli, e poi i primi locali a Como, a Lecco e a Novara. L’obiettivo è conquistare il Nord Italia «e poi chissà, daremo
ascolto ai feedback dei nostri clienti», dichiara Venuto in questa intervista a MAG. La proposta: la vita di quartiere made in Italy, l’artigianalità, la scelta accurata delle materie prime, ma anche tanta innovazione. Si tratta di una macelleria con cucina ispirata alla bracioleria pugliese tradizionale, ma adattata al contesto polimorfo e dinamico della città, quindi più smart, più urban e decisamente più young.
Le bombette, vero marchio di fabbrica, sono state riviste nelle dimensioni e nelle combinazioni di sapori, e così gli antipasti sfiziosi e la selezione di costate, di provenienza tracciata e certificata.

La pandemia ha costretto i soci Venuto e Sironi a reinventare più volte il brand per stare al passo coi tempi, investendo soprattutto nella digitalizzazione. In questo periodo è nato infatti un dettagliatissimo canale e-commerce, con servizio delivery annesso, e le cucine sono state ripensate come dark kitchen. Tra le prossime novità, ci sarà anche un’app pensata per fidelizzare e premiare i clienti appassionati.

Obiettivo finale: dare vita a una community sensibilizzata ed educata al buon cibo italiano.

Leggi l’intervista a Gianmarco Venuto e scarica la tua copia di MAG.

Il Mannarino, macellaio di quartiere 2.0

FabioAdmin

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE