a
sabato 23 ott 2021
HomeFoodFlara Holding riacquista il 60% delle quote di Apicoltura Piana

Flara Holding riacquista il 60% delle quote di Apicoltura Piana

Flara Holding riacquista il 60% delle quote di Apicoltura Piana

Flara Holding ha riacquistato il 60% delle quote di Apicoltura Piana, in passato cedute a Naturalia Ingredients, società che faceva capo a SECI Holding (Gruppo Industriale Maccaferri). La società della famiglia Mengoli riafferma così la centralità del settore food nelle strategie di investimento future.

Apicoltura Piana, produttrice di miele e semilavorati, sia a marchio Piana Miele che per conto terzi, ha registrato nel 2020 un valore della produzione pari a oltre 22 milioni di euro, con una crescita del 9,5% rispetto all’anno precedente. Positivi anche il margine operativo lordo (MOL) e il margine operativo netto (MON), incrementati rispettivamente del 34% e del 36% rispetto al 2019.

Tra gli obiettivi legati a questa riacquisizione c’è la volontà di valorizzare un’azienda storica del settore. A conferma di ciò, Flara Holding ha chiuso anche l’accordo per l’acquisto dello storico stabilimento di Apicoltura Piana di Castel San Pietro Terme.

«Siamo molto felici di aver chiuso questa operazione che ci permetterà di proiettare nel futuro un’azienda che ha mostrato ampi margini di crescita grazie anche un’estrema attenzione alla qualità in tutte le fasi della filiera. Questo sarà uno degli aspetti su cui vogliamo ulteriormente puntare investendo, per esempio, in progetti tecnologici finalizzati a garantire una completa trasparenza nella tracciabilità dei prodotti», ha commentato Massimo Mengoli (nella foto), amministratore delegato di Flara Holding.

Continua a leggere l’articolo qui.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.