La startup Erbert chiude un round da oltre 5 milioni

Obiettivo 2021: espansione su Milano e la creazione del ‘sistema Erbert’ fatto di touch point diversificati per permettere a chiunque di mangiare sano.

Erbert, il nuovo marchio e concept fondato da Enrico Capoferri (nella foto) – capitano di lungo corso del retail italiano – continua la sua crescita. La startup, infatti, annuncia la chiusura di un round di investimento da oltre 5 milioni di euro. Questi si sommano ai cinque già raccolti negli ultimi tre anni. Il nuovo finanziamento è sostenuto in prevalenza dai soci storici guidati da Oltre Venture, primo fondo italiano di impact investing. L’operazione consentirà a erbert di espandersi a Milano proseguendo nello sviluppo del ‘sistema erbert’ implementando i servizi offerti ai propri clienti.

L’azienda registra un fatturato di oltre 80mila euro a settimana a fronte dei quasi 5mila piatti venduti.

Ora, grazie all’aumento di capitale, entro fine anno saranno aperti altri due punti vendita nel capoluogo lombardo. I negozi saranno da apripista a un’espansione importante anche nel 2022. Per sostenere i ritmi di crescita, inoltre, è previsto un potenziamento anche della struttura che oggi conta tra store, laboratori, uffici e management un team di circa 60 persone.

Verrà lanciato un nuovo format di punti vendita più piccoli e specializzati nel ready to eat, basati sul pronto freschissimo. Il ‘sistema Erbert’ prevedrà anche una parte digitale a partire dall’e-commerce della spesa che verrà potenziato attraverso lo sviluppo di una nuova piattaforma digitale attiva da settembre. C’è anche il ‘pranzo in ufficio’, che permetterà di ricevere pranzi sani e leggeri direttamente nel luogo di lavoro. Alto step importante è il consolidamento del sistema Erbert con l’avvio, in autunno, del servizio ‘erbert menu’, con pasti preparati da nutrizionisti e chef, che consentirà ai clienti di costruirsi uno stile alimentare personalizzato.

L’Erbert menù, sarà usufruibile da ogni device e permetterà di ricevere i propri pasti bilanciati, gustosi e salutari nel luogo preferito e con possibilità di scegliere tra varie formule di abbonamento. Il servizio sarà l’ideale anche per chi, avendo poco tempo a disposizione, non vorrà rinunciare a mangiare sano e naturale.

La startup Erbert chiude un round da oltre 5 milioni
Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE