a
martedì 26 mar 2019
HomeDistribuzioneD’Amico al vertice europeo di Bonduelle

D’Amico al vertice europeo di Bonduelle

D’Amico al vertice europeo di Bonduelle

D’Amico entra nella prima fila del management della multinazionale alimentare francese. Andrea Montagna prenderà il suo posto in Italia. 

Gianfranco D’Amico, già amministratore delegato di Bonduelle Italia, siederà nel board della multinazionale francese. Dal primo di luglio rivestirà l’incarico di general manager responsabile per tutta l’Europa del segmento “fresco”, quello delle insalate pronte.

L’Italia per Bonduelle è un mercato strategico, qui infatti registra il 68% del fatturato totale, circa 190 milioni. La multinazionale è presente nel Bel Paese due  stabilimenti, uno a San Paolo d’Argon nella Bergamasca, l’altro nella piana di Battipaglia, con 131 dipendenti.

Tra private label e buste a marca propria, Bonduelle in Italia rappresenta un terzo del mercato delle insalate pronte che, nel 2018, è cresciuto del 5% raggiungendo un giro d’affari di 800 milioni di euro.

Il 20% dei ricavi totali di Bonduelle in Europa deriva dal cosiddetto mercato del fresco di IV gamma. D’Amico si occuperà di far crescere questo segmento in Francia e in Belgio e allargarsi in Spagna, in Germania e in Polonia, come dichiarato a Il Sole 24Ore.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.