Camst, in Too Good To Go il primo ristorante aziendale contro lo spreco

Da lunedì 5 luglio, l’azienda di Perugia aderisce al network: è il primo ristorante aziendale in Italia. Dalla stessa data, disponibili sull’app Too Good To Go anche tre centri cottura di Camst group.

Prosegue la collaborazione tra Camst Group e Too Good To Go nella lotta allo spreco alimentare. Si tratta, in questo caso, di un’attività mirata alla valorizzazione del cibo non consumato nelle gestioni di una ristorazione aziendale. A partire da lunedì 5 luglio, per la prima volta in Italia, un ristorante aziendale entra nel network dell’app. L’azienda DeWalt Industrial Tools di Perugia, parte del gruppo StanleyBlack&Decker, ha infatti deciso di aderire al programma con il suo ristorante aziendale gestito da Camst group.

Dalla stessa data, si aggiungeranno al network anche tre centri cottura dell’azienda di ristorazione: due nel bolognese (CastelMaggiore e Imola) e uno nel modenese (Vignola). Normalmente chiusi al pubblico, saranno invece disponibili per il ritiro delle magic box.

L’app antispreco permette già a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati e hotel di recuperare e vendere online – a prezzi ribassati – il cibo invenduto.

Camst Group è tra le prime aziende italiane di ristorazione a estendere la possibilità di accedere anche alle eccedenze dei propri centri cottura.

“La sostenibilità e l’innovazione della proposta per la ristorazione aziendale sono per noi prioritarie e la lotta allo spreco alimentare attraverso la nostra partnership con Too Good To Go è una delle attività principali – spiega Francesco Malaguti, presidente di Camst group. – È perciò importante promuovere il recupero delle eccedenze anche nella ristorazione aziendale, sensibilizzando i dipendenti sugli sprechi alimentari […]”.

Per quanto riguarda il ristorante DeWalt Stanley Black&Decker, tramite l’app, i dipendenti potranno acquistare in uno store segreto a loro dedicato delle magic box con i prodotti invenduti del servizio a pranzo.

“La radicata cultura Lean, permeata a tutti i livelli, ci spinge ad aggredire qualsiasi tipo di spreco. Oggi oltre un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo per il consumo dell’uomo viene buttato ed è nostro dovere intervenire – spiega Stefano Baldini, amministratore delegato di Dewalt. – È per questo che quando ci è stato proposto di fare da apripista in Italia a questa iniziativa […]”.

Leggi l’articolo: Bologna, Too Good To Go conquista più di 300 esercizi commerciali

Camst, in Too Good To Go il primo ristorante aziendale contro lo spreco
Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE