a
mercoledì 22 nov 2017
HomeFoodBolognese nuovo business executive officer di Buitoni

Bolognese nuovo business executive officer di Buitoni

Bolognese nuovo business executive officer di Buitoni

Diversi cambi di poltrona e nomine si registrano nell’ultima settimana in aziende del settore food. Stefano Bolognese (nella foto) è il nuovo business executive officer di Buitoni Culinary Italia, divisione del Gruppo Nestlé in Italia. Nelle sue attività, riporta direttamente a Leo Wencel, capo mercato del Gruppo Nestlé in Italia.

Bolognese, 42 anni, laureato in Economia presso l’Università Bocconi, è entrato nel 2000 nel Gruppo Nestlé, ricoprendo funzioni di crescente responsabilità in Sanpellegrino Nestlé Waters e lavorando sia per il mercato italiano sia per l’export.

Dal 2014 è stato international business unit zone manager Emena & Latam, gestendo 90 distributori in 70 paesi in Europa, America Latina e nel Middle East.

Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, il consigliere di amministrazione e noto commercialista Enrico Laghi, classe 1963, ha rassegnato le dimissioni dopo neppure un anno dal Cda di Caffè Kimbo. Laghi aveva sostituito l’ex direttore generale Simone Cavallo che, dopo un passaggio in Cda, aveva abbandonato Kimbo per assumere la carica di dg di Ciro Paone. Laghi è presente in vari collegi sindacali e cda di grandi aziende e, più recentemente,  è stato nominato commissario straordinario di Alitalia.

Sempre secondo Il Sole 24 Ore, Fabio Osculati, capo dell’innovazione di Lavazza, ha lasciato la multinazionale torinese dove era entrato circa cinque anni fa. Osculati, 55 anni,  ha guidato  lo sviluppo di una squadra internazionale che si occupava dell’innovazione del prodotto, del focus del cliente, del design e dello sviluppo dei sistemi di caffè.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.