a
sabato 21 ott 2017
HomeLe cucineApre il nuovo Cannavacciuolo Bistrot di Torino

Apre il nuovo Cannavacciuolo Bistrot di Torino

Apre il nuovo Cannavacciuolo Bistrot di Torino

Ha aperto ufficialmente lunedì 24 luglio il nuovo Bistrot dello chef stellato Antonino Cannavacciuolo (nella foto) a Torino. L’insegna sorge in via Cosmo, in una suggestiva location all’ombra della Chiesa della Gran Madre, in un palazzo di fine ottocento completamente ristrutturato.

“L’attesa è finita, a Torino la cucina del Sud si fonde con quella del Nord”, si legge sulla pagina Facebook del ristorante. Prodotti e ricette spaziano infatti dal Piemonte alla Campania, terra natia del giudice di MasterChef e Cucine da incubo. Il bistrot, che presenta anche una cantina a vista, pone un’attenzione particolare all’acustica con l’obiettivo di evitare la confusione tipica di molti altri locali.

Intanto Cannavacciuolo sta lavorando anche a una nuova attività imprenditoriale a Novara, dove è già presente con il suo Cafè & Bistrot. Il gruppo dello chef e della moglie Cinzia Primatesta ha rilevato la storica pasticceria Recalchi per aprire la Cannavacciuolo Bakery, un nuovo “forno” di prodotti dolci e salati.

Si rafforza così il legame tra il Piemonte e lo chef campano, che da molti anni guida il celebre ristorante bistellato Villa Crespi sul Lago d’Orta.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.