Al Mercato Steaks & Burger a quota tre

Al Mercato Steaks & Burgers, storica insegna milanese della carne, triplica la sua presenza in città con un nuovo locale tra i grattacieli di Porta Nuova e amplia l’offerta gastronomica con il format Al Mercato Street, dove la protagonista è la cucina di strada in chiave gourmet.

L’indirizzo di viale della Liberazione 15 si aggiunge alle location di via Sant’Eufemia 16 e corso Venezia 18. Lo chef Eugenio Roncoroni affianca al concept di successo di Al Mercato Steaks & Burgers, caratterizzato da una cucina di contaminazione francese e ispirata alle celebri steakhouse americane, uno spazio dove deliziare il palato degli ospiti con una serie di proposte street food di matrice asiatica, nord e sud americana, e vegana.

Il menu rinnovato
Il terzo ristorante di Al Mercato Steaks & Burgers si presenta rinnovato negli spazi, ma soprattutto nel menu, che verrà in seguito introdotto anche nelle altre due location. La carne mantiene il ruolo da protagonista, ma viene accompagnata da una ricca selezione di proposte vegetariane. Si inizia con i piatti che raccontano la storia di Al Mercato, come gli Yakitori di Pollo Tandori, il Cannolo di Tonno Tataki, la Carne Salada e Pickles o il Polpo e i Gamberi alla brace in gazpacho di pesce, per proseguire con i grandi classici che incarnano l’essenza della cucina di Roncoroni: il famoso Paté en Croute, il Torchon di Foie Gras e le Animelle arrosto. La sezione On Fire prevede una selezione vegetariana – tra cui le Baked Potatos, la Parmigiana “Al Mercato” e la Variazione di Finocchi – oltre alle iconiche proposte di carne selezionata della Macelleria Sergio Motta, come le BBQ Ribs, il Carré di Agnello, la Denver Steak, il nuovo Skirt Steaks (diaframma di Wagyu australiano con salsa chimichurri) e il Maialino croccante. Non mancano i Burgers, i Sandwiches e i Sides (Truffle Parm Fries, Onion Ring, Verdure Pickled); si chiude, infine, con i nuovi dessert: Blueberry Pie, Key Lime Pie e gelato alla crema con latte di capra.

Il nuovo format: Al Mercato Street
Assoluta novità è Al Mercato Street: un format nel format, che porta sulla scena gastronomica milanese il concetto di cibo di strada gourmet. Le esperienze dello chef in giro per il mondo sono l’ispirazione di piatti “street” all’insegna di una cucina di qualità. In un affascinante viaggio del gusto, il Deli Burger, il Chicken Burger e l’Hot Dog trasportano i clienti in Nord America. Con i Tacos in tre versioni, i Burritos e l’iconico Cuban Sandwich, si esplorano i sapori dell’America del Sud. Con il Ramen all’uovo con zuppa (brodo di maiale tonkatsu) o di grano saraceno, i Gyoza, il Riso integrale saltato con germogli di soia e gli Yakitori di pollo si vola in Asia. Non manca una sezione interamente “veggie” con piatti come il Deli Burger Veg, le “Meatballs” e i “Nuggets” nella loro speciale versione vegetariana, a completare un menu ricercato che l’eleganza di Al Mercato con la cultura di strada in un’esplosione di sapori.

L’interior design
Le due anime di Al Mercato – fine dining e street – coesistono nel nuovo locale. Al Mercato Steaks & Burgers è caratterizzato da ampi spazi raffinati dalla forte connotazione internazionale. Varcata la soglia, l’attenzione è catturata dalla cucina a vista con bancone, dove degustare le proposte del menu ammirando il lavoro dello chef e della sua brigata, con una vista a tutto tondo sul suggestivo skyline di Porta Nuova. Al Mercato Street si distingue subito nel design: un container rosso, creato interamente a mano, con la cucina all’interno. Dietro le tende rosse si apre un ambiente noir, con un tetto ricoperto di lanterne cinesi che catapulta la clientela in un tipico mercato asiatico.

Al Mercato Steaks & Burger a quota tre

FabioAdmin

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE