a
martedì 03 ago 2021
HomeLe professioni del ciboEsselunga, cambio ai vertici. Caprotti alla guida operativa e Kahale lascia

Esselunga, cambio ai vertici. Caprotti alla guida operativa e Kahale lascia

Esselunga, cambio ai vertici. Caprotti alla guida operativa e Kahale lascia

La figlia più giovane del fondatore Bernardo Caprotti prende il timone del gruppo. Rumors su acquisizioni, in testa Amazon.

Dopo un 2020 chiuso con risultati positivi, Esselunga ufficializza un cambio al vertice che vede Sami Kahale lasciare il ruolo di amministratore delegato. Il professionista uscente era in azienda da tre anni. Una risoluzione annunciata come consensuale che consacra la figlia del defunto fondatore alla guida operativa del gruppo. Già presidente esecutivo da giugno 2020, Marina Caprotti (nella foto) assume il nuovo incarico prendendo in mano definitivamente le redini di Esselunga, con 8,1 miliardi di ricavi.

Soltanto all’inizio dello scorso anno si era concluso il riassetto societario che vedeva Giuliana Albera, seconda moglie di Bernardo, e Marina proprietarie al 100% di Esselunga, dopo l’acquisto della quota di minoranza (il 30%) dai fratelli Giuseppe e Violetta Caprotti.

Leggi l’articolo: Con Marina Caprotti Esselunga presenta il primo bilancio di sostenibilità

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.