Bistrot Arda è il primo Autogrill di nuova generazione sull’A1

Autogrill ha scelto Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) per lanciare la sua prima area di sosta di nuova generazione all’insegna del «mangiare bene per vivere meglio».
Il concept è quello ormai consolidato del Bistrot, presente in aeroporti e stazioni di molte città italiane ed europee.
Sulla A1 Torino-Piacenza-Brescia, dove Autogrill creò nel 1959 il primo punto di ristoro a ponte nel periodo del boom economico italiano, è nato ora il primo Bistrot in autostrada che contribuisce alla strategia di riposizionamento dell’azienda verso la qualità e la promozione del made in Italy.
La riqualificazione dell’offerta gastronomica e degli spazi passa per la collaborazione con l’Università degli studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo.
Secondo le stime, entro aprile 2017 sono attesi 1,9 milioni di visitatori, accolti da 150 dipendenti nei periodi di alta stagione.

Nell’area di sosta di nuova generazione si possono comprare e mangiare, per esempio, diversi tipi di pane e pizza preparati in giornata con lievito madre e prodotti di qualità, pasta fresca, i dolci Golosi di Salute di Luca Montersino e quelli della storica Pasticceria Perazzi, estratti e centrifughe di frutta e verdura fresca, carne alla brace delle Cucine di Strada, oltre al market con salumi e formaggi di alta qualità dei produttori locali. Tutto in un’ottica di stagionalità, regionalità e filiera corta.
L’obiettivo è quello di passare dalla tradizione della classica ‘rustichella’ a una nuova cultura alimentare, in viaggio ma non solo, attenta alla valorizzazione delle eccellenze italiane locali e al recupero di pratiche di lavorazione artigianale.

Bistrot Arda è il primo Autogrill di nuova generazione sull’A1

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE