Per Barilla un fatturato da 3,3 miliardi (+2%)

Il gruppo Barilla ha raggiunto nel 2015 un fatturato pari a 3.383 milioni di euro, +2% rispetto al 2014, e un Ebitda di 440 milioni (+3% dai 427 milioni dell’anno precedente). Lo hanno reso noto a Milano il presidente Guido Barilla (nella foto) e l’ad Claudio Colzani, in occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2015, denominato “Buono per te, buono per il pianeta”.

La spesa per investimenti del gruppo nel 2015 è stata di 147 milioni e l’indebitamento è passato dai 250 milioni del 2014 a 170 milioni. L’Italia rappresenta quasi la metà del fatturato di Barilla (ma le vendite sono in calo dell’1%), mentre in Europa (Italia esclusa) i volumi del gruppo sono cresciuti del 4% rispetto all’anno precedente, +4% nelle Americhe e del 14% in Africa, Asia e Australia.

“Buono per te, buono per il pianeta” per Barilla non è uno slogan «ma una strategia industriale precisa, frutto di otto anni di lavoro durante i quali sono stati riformulati prodotti e ristrutturati processi operativi», ha sottolineato Guido Barilla.

«Il food – ha aggiunto – è il tema di questo tempo. Lo dice l’Onu, lo ricorda l’enciclica del papa, lo ha ricordato Expo, lo dicono i dati. Barilla vuole essere un attore di tutto questo, nelle filiere di sua competenza».

Il Gruppo Barilla punta inoltre a entrare nelle prime 50 società più quotate al mondo per ‘reputation’, ha spiegato Colzani. «Il futuro è sostenibile solo se si pensa, si produce e si opera in termini sostenibili. Barilla propone nel mondo prodotti di salubrità eccellente. Non siamo una Onlus, siamo un’azienda. Ma vogliamo essere tra le prime 50 aziende al mondo in termini di reputation».

 

Per Barilla un fatturato da 3,3 miliardi (+2%)

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE