a
mercoledì 23 ott 2019
HomeFoodMcDonald’s: “MacCoin” per i 50 anni del Big Mac

McDonald’s: “MacCoin” per i 50 anni del Big Mac

McDonald’s: “MacCoin” per i 50 anni del Big Mac

McDonald’s ha presentato “MacCoin“, una valuta globale in edizione limitata per celebrare il 50esimo anniversario del Big Mac, inventato dal franchisee Jim Delligatti e aggiunto al menu dell’azienda nel 1968.

 

 

A partire da giovedì, la catena di fast food offrirà ai clienti che acquistano un Big Mac una moneta in edizione speciale che non avrà un valore reale ma servirà per ottenere un panino in omaggio nei ristoranti di tutto il mondo, da venerdì e per tutto il 2018.

 

 

La società ha distribuito oltre 6,2 milioni di monete personalizzate in più di 50 paesi in tutto il mondo e in cinque diversi modelli per celebrare i vari decenni: la potenza dei fiori negli anni ’70, la pop art negli anni ’80, le forme astratte per gli anni ’90, la tecnologia per gli anni 2000 e la comunicazione per il 2010.

 

 

“Volevamo una celebrazione globale unica come lo stesso hamburger – ha affermato Steve Easterbrook, CEO di McDonald’s -. Il MacCoin trascende le valute per commemorare il nostro hamburger iconico globale, offrendo ai clienti di tutto il mondo la possibilità di godere di un Big Mac su di noi”.

 

La società ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 1,5 miliardi di dollari, in aumento rispetto agli 1,4 miliardi dello stesso periodo del 2017, e un calo di fatturato dell’11,6%, come riportato sulla testata Repubblica.it.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.