A Milano apre Linfa Eat Different. Molti i piatti 100% vegetali

Il nome scelto per la location, Linfa,  richiama l’acqua con il suo essere fresco, puro, necessario alla vita e al suo benessere. Da qui la proposta alimentare: rispettosa dell’ospite per l’alta qualità delle materie prime e degli aspetti nutrizionali, con ingredienti a basso impatto ambientale, 100% vegetali.

Apre su via Bergognone, a due passi da via Tortona e via Savona, Linfa Milano – Eat Different. Il ristorante di nuova concezione e di ispirazione internazionale inaugura in Italia la possibilità di consumare pasti plant based e drink in un ambiente elegante.

Il menù da gourmet è parte essenziale dell’esperienza che si vive a Linfa Milano – Eat Different e da esso nasce il concept architettonico. creato nelle linee guida dal titolare Edoardo Valsecchi (nella foto) è stato tradotto in realtà dall’architetto Simone Riva.

“Linfa – spiega Valsecchi – è portatrice di quel cambiamento positivo che tutti noi desideriamo vedere a Milano e in Italia. Nasce per servire, informare e ispirare un’evoluzione culturale verso il mangiare e il bere di qualità a base vegetale. […] Permette l’esperienza di menù gustosi ed ecosostenibili anche a coloro che altrimenti non avrebbero l’opportunità di scoprire la vasta gamma di opzioni disponibili nel mondo vegetale. Voglio aiutare a creare consapevolezza sulle scelte alimentari e sul loro impatto sul nostro pianeta”.

L’intervento di riqualificazione del locale è partito da un ex ristorante ricavato da una vecchia officina. Caratterizzato da tre vetrine su fronte strada molto ampie è diviso in tre sale. La cucina è a vista e permette di vivere l’experience a 360 gradi.

A Milano apre Linfa Eat Different. Molti i piatti 100% vegetali
Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE