IWB cresce con ricavi a 157,5 milioni

IWB conquista l’estero dove realizza 123,4 milioni di euro, in aumento del 7,1%. Proposto dividendo fino a un massimo di 0,50 euro per azione.

Nel corso del 2019 i ricavi delle vendite di IWB – Italian Wine Brands hanno raggiunto 157,5milioni di euro. Il dato è in sensibile crescita, +5,09%, rispetto ai 149,9 milioni del 2018.

La dinamica del fatturato di IWB è caratterizzata da un ulteriore rafforzamento del gruppo con vendite di vini a marchi proprietari (GRANDE ALBERONE®, RONCO DI SASSI®, GIORDANO VINI®, OROPERLA®, AIMONE®) sui mercati internazionali dove sono stati realizzati 123,5 milioni di euro (+7,1% sul 2018).

Le vendite sul mercato domestico si sono invece ridimensionate raggiungendo quota 33,3milioni di euro (-1,4% sul 2018).

Il gruppo IWB realizza i prodotti a marchio nelle due cantine di proprietà situate nei migliori terroir italiani: la cantina di Valle Talloriadi Diano d’Alba, all’interno delle Langhe e nella zona del Barolo, e la cantina di Torricella, nella zona del Primitivo di Manduria. La vendita avviene attraverso due distinti e separati canali di distribuzione.

La marginalità operativa del gruppo è aumentata significativamente rispetto agli anni passati. L’ebitda restated ha raggiunto in particolare 18,1 milioni di euro, (11,5% sui ricavi delle vendite) rispetto ai 14,6milioni dell’anno precedente.

Il cda di IWB ha deliberato la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,5 euro massimi per ciascuna azione che ne avrà diritto. Di questi 0,10 saranno certi e proposti dal Consiglio tenuto in data odierna, ed ulteriori eventuali 0,40 euro da confermare direttamente in sede assembleare. Tale decisione è stata ritenuta ragionevole, prudenziale e coerente con la nota situazione di pandemia di Coronavirus COVID-19, le cui implicazioni economiche, oltre che sociali, sono di difficile previsione.

Recentemente, inoltre, Provinco Italia, società controllata al 100% da IWB, ha acquisito il 100% della società di diritto svizzero Raphael Dal Bo AG, che controlla Raphael Dal Bo di Valdobbiadene.

IWB cresce con ricavi a 157,5 milioni

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE