a
venerdì 20 set 2019
HomeDistribuzioneGdo: Conad sfida Coop e acquista la rete Auchan Italia

Gdo: Conad sfida Coop e acquista la rete Auchan Italia

Gdo: Conad sfida Coop e acquista la rete Auchan Italia

Conad ha chiuso l’accordo per l’acquisizione della quasi totalità delle attività di Auchan Retail Italia. Si tratta di una parte importante dei circa 1.600 punti vendita del gruppo francese a marchio Auchan e Simply.
Cambiano gli assetti della gdo italiana e, di fatto, Conad si appresta a scalzare Coop e diventare la prima catena distributiva nazionale. La quota di mercato del gruppo cooperativo pari al 13%, salirà al 19% grazie al 6% attualmente in mano ad Auchan. Conad, infatti, agli attuali 3.225 punti vendita – 229 superstore e 26 supermercati, più 6 iper Finiper sotto gestione – vedrà ora affiancare una cospicua rete sul territorio nazionale e incrementare il proprio giro d’affari, con un fatturato già a 13,4 miliardi di euro, in crescita del 3%.

L’acquisizione – condotta da Conad con il supporto di Wrm Group, società specializzata nel real estate commerciale – sarà perfezionata solo in seguito all’approvazione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato e ipotizzano il valore di un miliardo di euro. Nell’operazione non sono compresi i supermercati gestiti da Auchan Retail in Sicilia e i drugstore Lillapois. L’accordo prevede inoltre che i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita di Auchan Retail Italia continueranno a essere gestiti da Ceetrus, che prosegue la propria attività nel nostro Paese.

L’operazione è il frutto di quanto è già stato annunciato ad aprile da Auchan in Francia ovvero la decisione di chiudere o vendere 21 negozi a causa della loro scarsa redditività. In marzo il gruppo ha annunciato, nell’esercizio 2018, una perdita netta consolidata di 1,145 miliardi, con una flessione, per il solo ramo retail, del 3,3% e dell’1,3% per l’area francese. Auchan Italia, dal canto suo, secondo le analisi di R&S Mediobanca, ha perso, nel periodo 2013-2017, il 5% di fatturato in media annua.

“Siamo soddisfatti di aver acquisito e riportato nelle mani di imprenditori italiani una rete di distribuzione di grande valore, che sta attraversando un periodo di difficoltà, ma che ha grandi potenzialità ed è complementare a quella di Conad – spiega Francesco Pugliese (nella foto), amministratore delegato di Conad –. Oggi nasce una grande impresa italiana, che porterà valore alle aziende e ai consumatori”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.