a
domenica 25 ott 2020
HomeBeverageVino, Enolò conquista il Regno Unito

Vino, Enolò conquista il Regno Unito

Vino, Enolò conquista il Regno Unito

Enolò si estende in Uk con una partecipazione in una limited company di food&beverage londinese e si apre a una dimensione internazionale.

Enolò, la piattaforma di servizi per il mondo del vino, ha acquisito una partecipazione in una società di food&beverage con sede a Londra. La startup pone così le basi per dare forte impulso al business.

L’azienda offre, inoltre, una grande opportunità per lo sviluppo commerciale dei produttori italiani clienti e per i brand di beers&spirits internazionali che, senza intermediazioni, possono accedere all’horeca e off-premise.

L’acquisizione, finalizzata a una solida partnership commerciale e operativa con la LTD, è stata annunciata nel business plan presentato agli investitori nel round della campagna di ECF in corso su Opstart.

“Prosegue solido lo sviluppo di Enolò. Abbiamo oggi in piattaforma 35 brands operativi e tra essi importanti gruppi, 600 circa tra ristoranti enoteche e wine bar. Dall’avvio delle operazioni, a dicembre 2019, nonostante il lockdown, abbiamo movimentato oltre 80mila bottiglie. Stimiamo di arrivare, a fine anno, a 120mila bottiglie. Oggi siamo molto felici di annunciare il consolidamento di questa operazione, ma stiamo lavorando intensamente anche sul piano del marketing”, ha dichiarato Stefano Baldi, ceo e co-founder di Enolò.

Leggi l’articolo: Enolò, al via il secondo round di finanziamento

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.