Due stelle Michelin per Da Vittorio Shanghai

La prima insegna Da Vittorio fuori dall’Europa raggiunge, in un solo anno e mezzo, le due stelle nella nuova edizione asiatica della Rossa.

Salgono a sette le stelle Michelin della Famiglia Cerea. I due macarons da Shanghai si
aggiungono ai tre della storica insegna a Brusaporto e ai due conquistati con il ristorante di St.
Moritz quest’anno.

I meriti sono dello chef toscano Stefano Bacchelli, classe 1987, e di Enrico Guarnieri, trentenne bergamasco che guida la sala.

Grande contributo anche del team locale, composto tra gli altri dal general manager Levi Fu, il sous chef, Tom Yuan, il panetterie Tony Tan, il maître Peter Tian, i sommelier Declan Tang ed Emanuele Restelli.

Da Vittorio Shanghai, dopo il momentaneo stop legate al Capodanno cinese e al lockdown ha riaperto i battenti e a partire da marzo ha visto risalire il numero di coperti.

Lo staff italiano, tornato in patria e sottoposto a quarantena, è riapprodato in Cina a metà

Grande soddisfazione anche da parte della Famiglia Cerea in Italia: “Se l’anno scorso la prima stella, a soli tre mesi dall’apertura, ci aveva felicemente sconvolto, oggi questo secondo riconoscimento ci rende ancora più felici. Soprattutto a margine di un anno così complicato come quello che abbiamo vissuto”.

Da Vittorio Shanghai arricchisce un sistema che conta, oltre alle insegne di Brusaporto e St. Moritz, anche la Pasticceria Cavour, che tra poco sarà arricchita dall’apertura della Locanda Cavour, nuova struttura ricettiva a Bergamo Alta, il Vicook Bistrò all’interno della Villa Reale di Monza, La Dimora, locanda di charme del circuito Relais&Chateaux, l’esperienza di pop-up restaurant DaV Cantalupa.

A questi si aggiungono la consulenza per realtà importanti come la Terrazza Gallia dell’Excelsior Hotel Gallia a Milano e ora Il Carpaccio all’interno de Le Royal Monceau – Raffles a Parigi. La famiglia Cerea si occupa anche deu servizi di ristorazione dell’Allianz Stadium.

Continua l’impegno nella realizzazione di gifts e specialità alimentari.

Leggi l’articolo: Stelle contro il virus.
 Solidarietà, gli chef in corsia

 

Due stelle Michelin per Da Vittorio Shanghai

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE