Consorzio Vini Venezia Doc chiude in positivo il 2022

Il Consorzio Vini Venezia, ente che promuove e tutela le denominazioni DOC Venezia, DOC Lison-Pramaggiore, DOC Piave e le DOCG Lison e Malanotte del Piave, traccia il bilancio di fine anno e presenta i dati di quello che è stato senza dubbio un 2022 molto positivo che chiude con un segno più per quanto riguarda i dati dell’imbottigliamento.

«Siamo molto contenti – racconta il direttore del Consorzio Stefano Quaggio – di aver chiuso il 2022 con volumi imbottigliati molto positivi per tutte e 5 le nostre denominazioni. Il dato complessivo segna un + 10% di imbottigliato rispetto al 2021 per un totale di 94mila hl totali. A trainare la crescita sicuramente la denominazione Venezia Doc, la più importante tra le cinque in termini di volumi con i suoi 82mila hl, che ha registrato un aumento di 13,8 punti percentuali in più di imbottigliato rispetto al 2021».

Protagonisti dell’ascesa di questa denominazione sicuramente il Pinot Grigio Venezia Doc che ha segnato un +9,8 rispetto al medesimo periodo del 2021 ma anche lo Spumante Bianco Venezia Doc che è cresciuto del +72% rispetto all’anno precedente.

«In generale – continua Quaggio – possiamo comunque dire che si è trattato di un anno molto promettente per i vini a bacca rossa, in un’annualità particolarmente colpita dai rincari sui costi delle materie prime. Nonostante, infatti, un contesto senza dubbio complesso i nostri mercati hanno saputo reggere bene. Entriamo nel 2023, quindi, con una buona dose di fiducia ed entusiasmo e con l’intento di svolgere tutte quelle attività che possano contribuire ad attenzionare il valore delle principali tipologie di vino tutelate dal Consorzio, in particolar modo il Pinot Grigio Venezia Doc attraverso le pratiche di svincolo del prodotto, stoccaggio e blocco degli impianti valutate nel corso di questo inizio nuovo anno. Parallelamente, nel corso del 2023, il Consorzio intende sviluppare tutta una serie di attività di promozione e comunicazione rivolte agli appassionati e agli addetti ai lavori sia mediante la partecipazione alle principali fiere di settore come Prowein e Vinitaly, sia attraverso la realizzazione di eventi di degustazione e visite dedicati ai territori storici del Piave e del Lison Pramaggiore. Anche quest’anno non mancherà l’appuntamento annuale con Feel Venice arrivato ormai alla sua VI edizione che si terrà sabato 1° luglio a Venezia nella cornice del Giardino mistico Dei Frati Carmelitani Scalzi».

Consorzio Vini Venezia Doc chiude in positivo il 2022

Letizia Ceriani

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE