Foodcommunity Awards 2022

La sesta edizione dei Foodcommunity Awards, evento organizzato da foodcommunity.it, si pone l’obiettivo di premiare le eccellenze imprenditoriali nel mondo del food & beverage e della ristorazione che si sono particolarmente contraddistinte, nell’ultimo anno, per la crescita del business.

La manifestazione vedrà la partecipazione di alcuni tra i principali protagonisti della filiera del gusto, chef e imprenditori che con il loro lavoro hanno creato valore per il territorio.

Per partecipare all’evento scrivere a chiara.seghi@lcpublishinggroup.it

Per informazioni sull’evento scrivere a francesca.vistarini@lcpublishinggroup.it

CHEF DELL’ANNO

Mauro Uliassi

Leader indiscusso del panorama nazionale, al 12esimo posto della classifica 50 Best Restaurants 2022, Mauro Uliassi non smette mai di stupire e di emozionare con i suoi piatti ittici semplici, contemporanei e avanguardistici.

CUCINA ANCESTRALE

Errico Recanati

Da più di vent’anni a Loreto porta avanti la cucina (stellata) della nonna Andreina, utilizzando magistralmente ogni parte della materia prima, ed esaltandola con la cottura alla brace.

MIGLIOR FORMAT PIZZA 

CROCCA

Non era semplice trovare un nuovo concept per la pizza, ma Crocca è un format unico di pizza croccante e sottile che ricordi i sapori dell’Italia anni ‘70 e ‘80, da poco acquisita dal gigante Pizzium.

MIGLIOR PROPOSTA QUALITA-PREZZO 

Filippo La Mantia – Oste e Cuoco

La Mantia ha saputo portare all’interno del Mercato Centrale un duplice format di ristorazione: dal ristorante allo street food.

RIQUALIFICAZIONE 

Mercato Comunale Isola

Per aver saputo riportare agli antichi splendori uno dei mercati comunali e rionali più caratteristici del capoluogo meneghino.

PREMIO DIVERSIFICAZIONE 

Famiglia Cerea

Un ristorante tre stelle Michelin, il relais, il catering pluripremiato, la pasticceria e da poco il nuovo Dav – Da Vittorio con un format dedicato alla pizza, senza contare i ristoranti (stellati) all’estero e le consulenze, l’universo Cerea è sempre più grande.

TAVOLE DELLA LEGGE

Ferdy Wild

Le Alpi Orobie riecheggiano nei piatti dell’Agriturismo Ferdy Wild, impresa di famiglia portata avanti con passione, dedizione e grande spirito imprenditoriale.

MIGLIOR FORMAT REGIONALE 

Testone

Testone ha saputo codificare la ricetta della torta al testo tipica umbra per creare un format da esportazione su Milano, sia in centri commerciali che in retail. A breve lo vedremo all’estero.

FOOD RETAIL

Gioia Group

L’imprenditore Vincenzo Ferrieri punta sulla diversificazione: oggi è CEO di Gioia Group, basket company del food retail che accorpa i brand Cioccolati Italiani, Bun Burgers e Fra Diavolo.

RISTORAZIONE E ARTE

Spazio 7 Torino

All’interno della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, il giovane chef Antonio Romano codifica e unisce i linguaggi di cucina e arte contemporanea.

MIGLIOR FORMAT GASTRONOMIA

Peck

Simbolo dell’eccellenza gastronomica del Bel Paese, l’impero di Peck si rinnova proponendo nuovi format, ma portando sempre con sé l’inconfondibile marchio di qualità ed eleganza, in Italia e nel mondo.

INSEGNA DELL’ANNO

Ristorante Andrea Aprea Milano

All’interno dell’elegante cornice della Fondazione Luigi Rovati, lo chef Andrea Aprea si è già aggiudicato una stella Michelin a pochi mesi dall’apertura, riconfermando nuovamente l’unicità della sua cucina in un contesto artistico di livello.

Best Practice PROGETTO SOSTENIBILITÀ IN HOTEL

W Villadorata Country Restaurant

Alla guida della «cattedrale nel deserto» a 4 km da Noto, insieme alla cuoca stellata Viviana Varese, Matteo Carnaghi e Ida Brenna lavorano prodotti chilometro zero provenienti dai 15 ettari della meravigliosa struttura Villadorata Country House.

FORMAT TRADIZIONE E INNOVAZIONE 

Il Marchese

Il Marchese esporta i piatti tipici romani nel cuore pulsante di Milano e con un bel progetto sull’estero, con una dedica al Marchese del Grillo.

EXPERIENCE DELL’ANNO 

Il Frantoio di Assisi

Per una cucina che racconta l’anima contadina dell’Umbria più pura, dove l’olio extravergine d’oliva fa parte di ogni portata: in estrazione, sferificato o semplicemente aggiunto a filo a completamento del piatto.

ESPANSIONE FORMAT

Lowengrube

Dalla suggestione nata dopo un viaggio in Baviera, Pietro Nicastro ha saputo trasformare un momento esperienziale di un punto vendita in Toscana in una catena di più di trenta locali in tutta Italia.

Best Practice HI-TECH PASTRY CHEF

Gianluca Fusto

Il laboratorio di Gianluca Fusto è votato alla creatività e alla sperimentazione della pasticceria tradizionale, di oggi, e di domani.

PASTICCERIA IN HOTEL 

Daniele Bonzi

Da anni lato dolce del Four Seasons di Milano, ha ideato la camera di cioccolato all’interno dell’hotel, dove perdersi.

INNOVATION PASTRY CHEF

Beppe Allegretta

Non solo estrema competenza e rigore, ma anche creatività. Il pastry chef di Armani non smette mai di sperimentare e proporre.

MIGLIOR FORMAT BAKERY 

I Compari (Tommaso Cannata)

Tommaso Cannata ha saputo valicare i confini della Sicilia portandone le bontà a Milano e presto anche all’estero.

PREMIO MENU CREATIVO 

Giacomo Lovato

Il menu del ristorante Borgia a Milano si basa sulla psicologia e sul singolo individuo, personalizzato e introspettivo.

Best Practice RIGENERAZIONE URBANA 

L’Acciuga

Doppia sfida (vinta) per lo chef Marco Lagrimino: portare una stella nella periferia di Perugia e così rivalutare la zona, e far apprezzare il pesce in Umbria.

CONTAMINAZIONE CULTURALE IN CUCINA 

Massimo Giaquinta

Sicilia e Kenya si fondono nella cucina del Cortile Arabo, realizzata sugli scogli della bella Marzamemi, come in attesa di nuovi viaggiatori e nuove tradizioni.

MIGLIOR SERVIZIO 

Marco Cicchelli – Locanda Perbellini Ai Beati

Giovane e con esperienze pregresse in tristellati, Marco Cicchelli ha preso le redini di Locanda Perbellini ai Beati e la gestisce con classe e piglio sicuro.

FORMAT DA ESPORTAZIONE

MisterTea – Bubble Tea

Prima realtà a importare in Italia nel 2016 in Italia il bubble tea, punta a crescere ancora per far scoprire il bubble tea in tutta Europa.

Best Practice SFIDA IMPRENDITORIALE

Acqua Pazza

Un ristorante “eroico” nel cuore di un’isola difficile e magnetica come Ponza, dove fare una cucina gourmet è ancora più sfidante.

MIGLIOR TERRAZZA 

Aroma Restaurant

Tra le più belle location d’Italia, la cucina stellata di Giuseppe Di Iorio viene esaltata dalla bellissima terrazza vista Colosseo.

RISTORANTE SOSTENIBILE

La CruNel cuore della Valpatena nel veronese, la squadra de La Cru sotto l’egida di Giacomo Sacchetto imposta la propria filosofia sui pilastri della sostenibilità e dell’uso delle materie prime locali, dando vita a un’esperienza culinaria e di ospitalità intimamente connessa con il territorio.

ARCHITETTI DELLA RISTORAZIONE

Vudafieri Saverino Partners

Il noto studio di architettura e design Vudafieri Severino Partners annovera tra gli ultimi progetti quello dell’hotel 4 stelle superior Milano Verticale, che ospita il ristorante di Enrico Bartolini Anima e Vertigo, il Ristorante Chez Pierre a Montecarlo e il Ristorante Paradiso ad Abu Dhabi e a Cannes.

VALORIZZAZIONE PRODOTTI DEL TERRITORIO 

La Casa degli Spiriti

A metà strada tra il Monte Baldo e il Lago di Garda, nella splendida terrazza gourmet, lo chef Federico Chignola propone piatti con ingredienti del territorio che raccontano la storia di questo luogo magico.

Best Practice CUSTOMER CARE

Chef at Home

Nata nel 2020, la start-up propone un servizio di personal chef a domicilio creando menu sartoriali e personalizzati e privilegiando prodotti km 0 e a basso impatto ambientale.

RISTORANTE IMMERSIVO

La Madernassa Ristorante & Resort

Dall’orto alla vite, al futuro resort termale, alle camere… La Madernassa non è solo un ristorante stellato ma un vero e proprio borgo gourmet nel cuore delle Langhe.

RISTORAZIONE IN HOTEL 

Alessandro Buffolino

Ristorazione gourmet all’interno della cornice del Principe di Savoia: sfida non semplice che questo giovane chef vince senza difficoltà.

Best Practice CUCINA ALL’AVANGUARDIA 

Andrea Antonini

Tra gli chef più giovani e brillanti del panorama italiano, Antonini guida la cucina romana di Imàgo dandole una forte impronta sperimentale, con lo sguardo sempre rivolto al futuro.

MIGLIOR FORMAT FUSION 

Taki & Taki Off

Una diversificazione in termini di cucina fusion con il ristorante gourmand Taki Off (cucina italiana con prodotti giapponesi) accanto al già esistente ristorante giapponese Taki e al ramen bar Kisaki.

CONCEPT DI RISTORAZIONE

Moreno Cedroni

Indiscusso inventore del susci all’italiana, declina il suo spirito creativo a partire dalla cucina pluristellata, passando per il Clandestino Bar in riva al mare, fino al suo “orto marino”, omaggio alla memoria di un’infanzia tutta mediterranea.

CHEF IMPRENDITORE DELL’ANNO

Luigi Taglienti

Taglienti si rialza con stile dopo la pandemia e inaugura una nuova suggestiva insegna “IO Luigi Taglienti”, nata dal recupero della falegnameria annessa alla Basilica sconsacrata di Sant’Agostino. La carta è un viaggio di riscoperta del territorio piacentino.

Best Practice RISTORANTE CON FILIERA 

Vistamare è il nuovo progetto di azienda agricola a Santarcangelo di Romagna che approvvigiona anche il ristorante stellato dello chef Cracco. Tra orto, frutteto, vigneto e ulivi, l’azienda agricola impiega tecniche sostenibili nella coltivazione, evitando diserbanti e prodotti chimici.

CUCINA E MANAGEMENT

Davide Scabin

Davide Scabin, acrobata della sperimentazione in cucina e grande conoscitore delle ricette della tradizione, segue il movimento fluido dell’evoluzione e approda al Carignano a Torino per gestirne la ristorazione in toto.

Best Practice CHEF DESIGNER DELL’ANNO 

Davide Oldani

Oldani pensa in modo creativo e cerca di risolvere i problemi quotidiani di chi sta in cucina con un occhio da esteta e da designer.

Best Practice PROGETTO VALORIZZAZIONE PRODOTTO TIPICO 

Massimo Spigaroli – Antica Corte Pallavicina

Il signore del Culatello ha portato la sua conoscenza da “masalen” in un ristorante gourmet e i suoi salumi sono tra i regali di Natale del re Carlo d’Inghilterra.

START-UP DELL’ANNO 

Mediterranea

Questo format improntato all’healthy ha già un bel programma di espansione con un secondo punto a Milano e poi all’estero.

FORMAT SOCIAL DELL’ANNO

All’Antico Vinaio

Tra i locali più recensiti degli ultimi anni, All’Antico Vinaio, con la sua comunicazione schietta e smart, ha preso per la gola i giovani di tutto il mondo, dalla Toscana a Los Angeles alla Grande Mela.

DELIVERY DELL’ANNO

Cosaporto

La giftech torinese che ha rivoluzionato il mondo del delivery. Ha raggiunto migliaia di clienti in pochissimo tempo, e si è recentemente aperto al crowdfunding per puntare sull’espansione in Europa.

CUCINA HEALTHY 

Marcello Corrado

Lo chef Corrado realizza una cucina leggera, genuina e senza sale in chiave gourmet a Villa Eden – The Leading Park Retreat, nel cuore delle Alpi.

MIGLIOR PIZZERIA DELL’ANNO 

50 Kalò di Ciro Salvo

Da Napoli a Roma a Londra, il maestro pizzaiolo Ciro Salvo è ambasciatore della pizza partenopea nel mondo.

CHEF UNDER 35 DELL’ANNO

Erika Gotta

Tra le nuove promesse, classe 1993, Erika Gotta accompagna le eccellenze del biellese con abbinamenti audaci e sorprendenti all’interno del resort La Bursch.

NUOVA APERTURA 

Locanda Alla Scala

Alberto Tasinato, dopo la stella all’Alchimia, ha ripreso una storica trattoria nel cuore di Milano per una cucina classica milanese, ma con un tocco gourmet.

RISING CHEF DELL’ANNO

Davide Marzullo

A capo di una crew under 30, Marzullo agguanta la prima stella a un anno dalla nascita di Trattoria Contemporanea. Giocando con abbinamenti audaci e innovativi, regala nuove sfumature al fine dining di domani.

SVILUPPO FORMAT

Pacifik Poke

In meno di due anni la catena hawaiana ha conquistato Torino e Milano, arrivando alla quota di 13 locali attivi.

Main Sponsor

Sponsor

Sponsor Tecnico

In Collaborazione con

Partner

LC Pubblishing

Con il Patrocinio

Dettagli

Inizio Evento:

28/11/2022 11:30

Fine Evento:

28/11/2022 13:30

Luogo

Principe di Savoia
Piazza della Repubblica 17  

La sesta edizione dei Foodcommunity Awards, evento organizzato da foodcommunity.it, si pone l’obiettivo di premiare le eccellenze imprenditoriali nel mondo del food & beverage e della ristorazione che si sono particolarmente contraddistinte, nell’ultimo anno, per la crescita del business.

La manifestazione vedrà la partecipazione di alcuni tra i principali protagonisti della filiera del gusto, chef e imprenditori che con il loro lavoro hanno creato valore per il territorio.

Per partecipare all’evento scrivere a chiara.seghi@lcpublishinggroup.it

Per informazioni sull’evento scrivere a francesca.vistarini@lcpublishinggroup.it

CHEF DELL’ANNO

Mauro Uliassi

Leader indiscusso del panorama nazionale, al 12esimo posto della classifica 50 Best Restaurants 2022, Mauro Uliassi non smette mai di stupire e di emozionare con i suoi piatti ittici semplici, contemporanei e avanguardistici.

CUCINA ANCESTRALE

Errico Recanati

Da più di vent’anni a Loreto porta avanti la cucina (stellata) della nonna Andreina, utilizzando magistralmente ogni parte della materia prima, ed esaltandola con la cottura alla brace.

MIGLIOR FORMAT PIZZA 

CROCCA

Non era semplice trovare un nuovo concept per la pizza, ma Crocca è un format unico di pizza croccante e sottile che ricordi i sapori dell’Italia anni ‘70 e ‘80, da poco acquisita dal gigante Pizzium.

MIGLIOR PROPOSTA QUALITA-PREZZO 

Filippo La Mantia – Oste e Cuoco

La Mantia ha saputo portare all’interno del Mercato Centrale un duplice format di ristorazione: dal ristorante allo street food.

RIQUALIFICAZIONE 

Mercato Comunale Isola

Per aver saputo riportare agli antichi splendori uno dei mercati comunali e rionali più caratteristici del capoluogo meneghino.

PREMIO DIVERSIFICAZIONE 

Famiglia Cerea

Un ristorante tre stelle Michelin, il relais, il catering pluripremiato, la pasticceria e da poco il nuovo Dav – Da Vittorio con un format dedicato alla pizza, senza contare i ristoranti (stellati) all’estero e le consulenze, l’universo Cerea è sempre più grande.

TAVOLE DELLA LEGGE

Ferdy Wild

Le Alpi Orobie riecheggiano nei piatti dell’Agriturismo Ferdy Wild, impresa di famiglia portata avanti con passione, dedizione e grande spirito imprenditoriale.

MIGLIOR FORMAT REGIONALE 

Testone

Testone ha saputo codificare la ricetta della torta al testo tipica umbra per creare un format da esportazione su Milano, sia in centri commerciali che in retail. A breve lo vedremo all’estero.

FOOD RETAIL

Gioia Group

L’imprenditore Vincenzo Ferrieri punta sulla diversificazione: oggi è CEO di Gioia Group, basket company del food retail che accorpa i brand Cioccolati Italiani, Bun Burgers e Fra Diavolo.

RISTORAZIONE E ARTE

Spazio 7 Torino

All’interno della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, il giovane chef Antonio Romano codifica e unisce i linguaggi di cucina e arte contemporanea.

MIGLIOR FORMAT GASTRONOMIA

Peck

Simbolo dell’eccellenza gastronomica del Bel Paese, l’impero di Peck si rinnova proponendo nuovi format, ma portando sempre con sé l’inconfondibile marchio di qualità ed eleganza, in Italia e nel mondo.

INSEGNA DELL’ANNO

Ristorante Andrea Aprea Milano

All’interno dell’elegante cornice della Fondazione Luigi Rovati, lo chef Andrea Aprea si è già aggiudicato una stella Michelin a pochi mesi dall’apertura, riconfermando nuovamente l’unicità della sua cucina in un contesto artistico di livello.

Best Practice PROGETTO SOSTENIBILITÀ IN HOTEL

W Villadorata Country Restaurant

Alla guida della «cattedrale nel deserto» a 4 km da Noto, insieme alla cuoca stellata Viviana Varese, Matteo Carnaghi e Ida Brenna lavorano prodotti chilometro zero provenienti dai 15 ettari della meravigliosa struttura Villadorata Country House.

FORMAT TRADIZIONE E INNOVAZIONE 

Il Marchese

Il Marchese esporta i piatti tipici romani nel cuore pulsante di Milano e con un bel progetto sull’estero, con una dedica al Marchese del Grillo.

EXPERIENCE DELL’ANNO 

Il Frantoio di Assisi

Per una cucina che racconta l’anima contadina dell’Umbria più pura, dove l’olio extravergine d’oliva fa parte di ogni portata: in estrazione, sferificato o semplicemente aggiunto a filo a completamento del piatto.

ESPANSIONE FORMAT

Lowengrube

Dalla suggestione nata dopo un viaggio in Baviera, Pietro Nicastro ha saputo trasformare un momento esperienziale di un punto vendita in Toscana in una catena di più di trenta locali in tutta Italia.

Best Practice HI-TECH PASTRY CHEF

Gianluca Fusto

Il laboratorio di Gianluca Fusto è votato alla creatività e alla sperimentazione della pasticceria tradizionale, di oggi, e di domani.

PASTICCERIA IN HOTEL 

Daniele Bonzi

Da anni lato dolce del Four Seasons di Milano, ha ideato la camera di cioccolato all’interno dell’hotel, dove perdersi.

INNOVATION PASTRY CHEF

Beppe Allegretta

Non solo estrema competenza e rigore, ma anche creatività. Il pastry chef di Armani non smette mai di sperimentare e proporre.

MIGLIOR FORMAT BAKERY 

I Compari (Tommaso Cannata)

Tommaso Cannata ha saputo valicare i confini della Sicilia portandone le bontà a Milano e presto anche all’estero.

PREMIO MENU CREATIVO 

Giacomo Lovato

Il menu del ristorante Borgia a Milano si basa sulla psicologia e sul singolo individuo, personalizzato e introspettivo.

Best Practice RIGENERAZIONE URBANA 

L’Acciuga

Doppia sfida (vinta) per lo chef Marco Lagrimino: portare una stella nella periferia di Perugia e così rivalutare la zona, e far apprezzare il pesce in Umbria.

CONTAMINAZIONE CULTURALE IN CUCINA 

Massimo Giaquinta

Sicilia e Kenya si fondono nella cucina del Cortile Arabo, realizzata sugli scogli della bella Marzamemi, come in attesa di nuovi viaggiatori e nuove tradizioni.

MIGLIOR SERVIZIO 

Marco Cicchelli – Locanda Perbellini Ai Beati

Giovane e con esperienze pregresse in tristellati, Marco Cicchelli ha preso le redini di Locanda Perbellini ai Beati e la gestisce con classe e piglio sicuro.

FORMAT DA ESPORTAZIONE

MisterTea – Bubble Tea

Prima realtà a importare in Italia nel 2016 in Italia il bubble tea, punta a crescere ancora per far scoprire il bubble tea in tutta Europa.

Best Practice SFIDA IMPRENDITORIALE

Acqua Pazza

Un ristorante “eroico” nel cuore di un’isola difficile e magnetica come Ponza, dove fare una cucina gourmet è ancora più sfidante.

MIGLIOR TERRAZZA 

Aroma Restaurant

Tra le più belle location d’Italia, la cucina stellata di Giuseppe Di Iorio viene esaltata dalla bellissima terrazza vista Colosseo.

RISTORANTE SOSTENIBILE

La CruNel cuore della Valpatena nel veronese, la squadra de La Cru sotto l’egida di Giacomo Sacchetto imposta la propria filosofia sui pilastri della sostenibilità e dell’uso delle materie prime locali, dando vita a un’esperienza culinaria e di ospitalità intimamente connessa con il territorio.

ARCHITETTI DELLA RISTORAZIONE

Vudafieri Saverino Partners

Il noto studio di architettura e design Vudafieri Severino Partners annovera tra gli ultimi progetti quello dell’hotel 4 stelle superior Milano Verticale, che ospita il ristorante di Enrico Bartolini Anima e Vertigo, il Ristorante Chez Pierre a Montecarlo e il Ristorante Paradiso ad Abu Dhabi e a Cannes.

VALORIZZAZIONE PRODOTTI DEL TERRITORIO 

La Casa degli Spiriti

A metà strada tra il Monte Baldo e il Lago di Garda, nella splendida terrazza gourmet, lo chef Federico Chignola propone piatti con ingredienti del territorio che raccontano la storia di questo luogo magico.

Best Practice CUSTOMER CARE

Chef at Home

Nata nel 2020, la start-up propone un servizio di personal chef a domicilio creando menu sartoriali e personalizzati e privilegiando prodotti km 0 e a basso impatto ambientale.

RISTORANTE IMMERSIVO

La Madernassa Ristorante & Resort

Dall’orto alla vite, al futuro resort termale, alle camere… La Madernassa non è solo un ristorante stellato ma un vero e proprio borgo gourmet nel cuore delle Langhe.

RISTORAZIONE IN HOTEL 

Alessandro Buffolino

Ristorazione gourmet all’interno della cornice del Principe di Savoia: sfida non semplice che questo giovane chef vince senza difficoltà.

Best Practice CUCINA ALL’AVANGUARDIA 

Andrea Antonini

Tra gli chef più giovani e brillanti del panorama italiano, Antonini guida la cucina romana di Imàgo dandole una forte impronta sperimentale, con lo sguardo sempre rivolto al futuro.

MIGLIOR FORMAT FUSION 

Taki & Taki Off

Una diversificazione in termini di cucina fusion con il ristorante gourmand Taki Off (cucina italiana con prodotti giapponesi) accanto al già esistente ristorante giapponese Taki e al ramen bar Kisaki.

CONCEPT DI RISTORAZIONE

Moreno Cedroni

Indiscusso inventore del susci all’italiana, declina il suo spirito creativo a partire dalla cucina pluristellata, passando per il Clandestino Bar in riva al mare, fino al suo “orto marino”, omaggio alla memoria di un’infanzia tutta mediterranea.

CHEF IMPRENDITORE DELL’ANNO

Luigi Taglienti

Taglienti si rialza con stile dopo la pandemia e inaugura una nuova suggestiva insegna “IO Luigi Taglienti”, nata dal recupero della falegnameria annessa alla Basilica sconsacrata di Sant’Agostino. La carta è un viaggio di riscoperta del territorio piacentino.

Best Practice RISTORANTE CON FILIERA 

Vistamare è il nuovo progetto di azienda agricola a Santarcangelo di Romagna che approvvigiona anche il ristorante stellato dello chef Cracco. Tra orto, frutteto, vigneto e ulivi, l’azienda agricola impiega tecniche sostenibili nella coltivazione, evitando diserbanti e prodotti chimici.

CUCINA E MANAGEMENT

Davide Scabin

Davide Scabin, acrobata della sperimentazione in cucina e grande conoscitore delle ricette della tradizione, segue il movimento fluido dell’evoluzione e approda al Carignano a Torino per gestirne la ristorazione in toto.

Best Practice CHEF DESIGNER DELL’ANNO 

Davide Oldani

Oldani pensa in modo creativo e cerca di risolvere i problemi quotidiani di chi sta in cucina con un occhio da esteta e da designer.

Best Practice PROGETTO VALORIZZAZIONE PRODOTTO TIPICO 

Massimo Spigaroli – Antica Corte Pallavicina

Il signore del Culatello ha portato la sua conoscenza da “masalen” in un ristorante gourmet e i suoi salumi sono tra i regali di Natale del re Carlo d’Inghilterra.

START-UP DELL’ANNO 

Mediterranea

Questo format improntato all’healthy ha già un bel programma di espansione con un secondo punto a Milano e poi all’estero.

FORMAT SOCIAL DELL’ANNO

All’Antico Vinaio

Tra i locali più recensiti degli ultimi anni, All’Antico Vinaio, con la sua comunicazione schietta e smart, ha preso per la gola i giovani di tutto il mondo, dalla Toscana a Los Angeles alla Grande Mela.

DELIVERY DELL’ANNO

Cosaporto

La giftech torinese che ha rivoluzionato il mondo del delivery. Ha raggiunto migliaia di clienti in pochissimo tempo, e si è recentemente aperto al crowdfunding per puntare sull’espansione in Europa.

CUCINA HEALTHY 

Marcello Corrado

Lo chef Corrado realizza una cucina leggera, genuina e senza sale in chiave gourmet a Villa Eden – The Leading Park Retreat, nel cuore delle Alpi.

MIGLIOR PIZZERIA DELL’ANNO 

50 Kalò di Ciro Salvo

Da Napoli a Roma a Londra, il maestro pizzaiolo Ciro Salvo è ambasciatore della pizza partenopea nel mondo.

CHEF UNDER 35 DELL’ANNO

Erika Gotta

Tra le nuove promesse, classe 1993, Erika Gotta accompagna le eccellenze del biellese con abbinamenti audaci e sorprendenti all’interno del resort La Bursch.

NUOVA APERTURA 

Locanda Alla Scala

Alberto Tasinato, dopo la stella all’Alchimia, ha ripreso una storica trattoria nel cuore di Milano per una cucina classica milanese, ma con un tocco gourmet.

RISING CHEF DELL’ANNO

Davide Marzullo

A capo di una crew under 30, Marzullo agguanta la prima stella a un anno dalla nascita di Trattoria Contemporanea. Giocando con abbinamenti audaci e innovativi, regala nuove sfumature al fine dining di domani.

SVILUPPO FORMAT

Pacifik Poke

In meno di due anni la catena hawaiana ha conquistato Torino e Milano, arrivando alla quota di 13 locali attivi.

Dettagli

Inizio Evento:

28/11/2022 11:30

Fine Evento:

28/11/2022 13:30

Luogo

Principe di Savoia 

Piazza della Repubblica 17  

Sponsor

Sponsor Tecnico

Main Sponsor

In Collaborazione con

Partner

LC Pubblishing

Con il Patrocinio

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE