a
venerdì 22 mar 2019
HomeFiere ed eventiAmbrogino d’oro: premiati gli chef-imprenditori Bottura e Sadler

Ambrogino d’oro: premiati gli chef-imprenditori Bottura e Sadler

Ambrogino d’oro: premiati gli chef-imprenditori Bottura e Sadler

La cucina è sempre più protagonista a Milano. Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi venerdì 7 dicembre ha assegnato l’Ambrogino D’Oro 2018 a due protagonisti della cucina italiana, Massimo Bottura e Claudio Sadler.

“Siamo particolarmente felici per la scelta di rendere merito a Claudio Sadler, per la sua capacità di rivisitare e innovare la cucina meneghina nel rispetto della tradizione, mantenendo vivo l’esempio del maestro Gualtiero Marchesi- commenta Lino Enrico Stoppani, Presidente di Fipe -. Un importante riconoscimento a più di trent’anni di lavoro fatto di talento, passione e competenza, che partendo da Milano dà lustro a tutto il mondo della cucina italiana e costituisce un modello di ispirazione per tutti i professionisti del nostro settore”.

Fipe plaude inoltre all’assegnazione dell’Ambrogino d’Oro a Massimo Bottura: “Un ulteriore, autorevole riconoscimento che segue di pochi mesi la conferma delle tre stelle Michelin- prosegue Stoppani -, a testimonianza della sua abilità nel valorizzare, anche da un punto di vista etico e di sostenibilità, le materie prime e il territorio. Uno straordinario talento, un esempio per noi tutti e le nostre imprese, per incrementare un’attenzione sempre più condivisa sui temi dello spreco alimentare”.

Nella foto: Lamberto Bertolè consiglio comunale milano, Giuseppe Sala premiano Massimo Bottura chef

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.