a
domenica 25 ott 2020
HomeDistribuzioneCrescono gli acquisti di cibo low cost

Crescono gli acquisti di cibo low cost

Crescono gli acquisti di cibo low cost

Gli italiani scelgono sempre più cibo a basso costo. Sono, infatti, cresciuti gli acquisti di alimenti nei discount alimentari con un +4,8% delle vendite, secondo solo a quello registrato dal commercio online. Questo, in sintesi, è quanto emerge da una analisi Coldiretti in occasione dei dati Istat sul commercio al dettaglio nel mese di agosto.

“Una situazione che evidenzia la situazione di difficoltà in cui si trovano le famiglie italiane che orientano le proprie spese su canali low cost. Gli alimentari registrano una sostanziale tenuta nel commercio al dettaglio, anche per effetto del crollo dei consumi fuori casa, lo smartworking e le minori disponibilità economiche”, sottolinea Coldiretti.

Il bilancio resta comunque pesantemente negativo. Coldiretti evidenzia un taglio complessivo della spesa a tavola degli italiani, a casa e fuori casa, di ben 24 miliardi nel 2020 per effetto dell’emergenza coronavirus, sulla base delle elaborazioni su dati Ismea.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.