a
mercoledì 20 set 2017
HomeLe professioni del cibo

Le professioni del cibo

Condurre 11 ristoranti di successo in giro per il mondo non è un’impresa facile. Per riuscirci, servono un’organizzazione “teutonica” e grandi capacità manageriali. Entrambe queste caratteristiche fanno parte del curriculum di Heinz Beck (nella foto), chef tedesco dal 1994 alla

All’inizio era una piccola gelateria a Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia. Ben presto è diventato un marchio protagonista di eventi, dalle feste private alla Fashion week di Milano. Oggi è pronto a un ulteriore sviluppo nei mercati esteri, in particolare

Quando venne fondata nel 1953, era una piccolissima realtà dolciaria siciliana. Oggi è un’azienda che fattura 15 milioni di euro ed esporta i suoi prodotti d’eccellenza in tutto il mondo, compreso il panettone (dolce tipico del Natale milanese) che viene

Diversificazione, internazionalizzazione, qualità dell'offerta (e della strategia di business). Sono questi i trend che si stanno affermando nell’alta ristorazione italiana. E sono le tre sfide di mercato del settore per il prossimo futuro. Il filo conduttore è l'attività imprenditoriale degli chef, sempre più attivi dal

Sono laureate, ma hanno stipendi più bassi degli uomini. Hanno difficoltà a conciliare la vita professionale con la famiglia. Rimandano la nascita dei figli ben oltre i 30 anni e sono ancora alle prese con il sessismo nel loro lavoro.

Il cibo può rappresentare un valido strumento di comunicazione. Ma solo se viene creato su misura del cliente o di un evento può esercitare davvero tutto il suo potere. Tra le nuove professioni che si stanno affermando nel settore dell'enogastronomia

Mag N°86 del 11/09/2017
Widget Image
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.