Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui.
foodcommunity.it la rete del mondo food
legalcommunity.it Newsletter n.17 - 25 Febbraio 2017

Editoriale

Essere grandi chef significa anche "rottamarsi"

di gabriele perrone

La chiusura del Noma di Copenaghen, uno dei migliori ristoranti al mondo, vincitore di quattro edizioni del World’s 50 Best Restaurants, è un grande traguardo per René Redzepi. Lo chef stellato ha deciso di chiudere il suo locale dopo aver raggiunto l’apice del successo, per dedicarsi a nuovi progetti.

Quello di Redzepi è un esempio per altri grandi chef, compresi gli italiani: non bisogna mai accontentarsi, mai sedersi sugli allori, ma cercare sempre di rinnovarsi e innovare.

Anche da noi non mancano i cuochi affermati (da Carlo Cracco a Enrico Bartolini) che si stanno lanciando in nuove avventure imprenditoriali dalle grandi aspettative.

Ovviamente c’è chi può permettersi di chiudere un ristorante e aprirne un altro (coi relativi costi) e chi no. Per farlo, bisogna aver lavorato in precedenza nel mondo giusto dal punto di vista manageriale e non tutti lo sanno fare, come dimostrano le statistiche sul business della ristorazione.

Chi però ha le necessarie capacità imprenditoriali, non deve perdere l’occasione di fare innovazione, anche su se stesso. Perché dalla cima della montagna, prima o poi, si può solo scendere. Oppure si può spiccare il volo verso nuove mete. Non dovremmo stupirci, per esempio, se un giorno Massimo Bottura lasciasse l'Osteria Francescana e aprisse un nuovo ristorante a New York.

[email protected]

@gperrone86

News

René Redzepi chiude il Noma di Copenaghen
Ven, 24 Feb 2017

Il ristorante, vincitore di quattro edizioni del World's 50 Best Restaurants, chiude il 24 febbra

L'e-commerce food in Italia vale 575 milioni (+30%)
Gio, 23 Feb 2017

Crescita importante rispetto al 2015, anche se l’acquisto online di cibi e bevande resta marginal

Di Giacinto e Anello aprono il nuovo All'Oro (più hotel) a Roma
Mer, 22 Feb 2017

Lo chef stellato e la moglie trasferiscono il ristorante gourmet nel quartiere Flaminio.

Cracco, si avvicina l'apertura in Galleria a Milano
Mar, 21 Feb 2017

Sulle finestre degli ex spazi Mercedes è comparsa la scritta “Ristorante Cracco - Next openi

Terre d'Oltrepò e Cavit rilanciano la cantina La Versa
Mar, 21 Feb 2017

Le due cooperative si sono aggiudicate l'asta online per 4,2 milioni di euro.

A Milano arriva Drinkvery, il marketplace del drink delivery
Lun, 20 Feb 2017

È nato a Milano Drinkvery, il nuovo marketplace dedicato al drink delivery che consegna prod

Non solo Starbucks: gli investimenti di Percassi nel food
Lun, 20 Feb 2017

La holding Percassi Food & Beverage lavora anche all'arrivo in Italia della catena di ristora

S.Pellegrino investe 90 milioni di euro per il nuovo stabilimento
Ven, 17 Feb 2017

Il gruppo Nestlé investirà 90 milioni di euro nei prossimi quattro anni per il potenziamento prod

Barilla, 50 milioni per la fabbrica di sughi più grande d'Europa
Ven, 17 Feb 2017

L'azienda investe per ampliare lo stabilimento di Rubbiano (Parma).

Newswire

Nasce Aepi, l'associazione degli enotecari professionisti italiani
Ven, 24 Feb 2017

È nata Aepi, l’Associazione enotecari professionisti italiani che ha tra i suoi obiettivi quelli

Ristoranti.it, giro d'affari oltre 1 milione a due mesi dal lancio
Gio, 23 Feb 2017

Axélero, Internet Company quotata sul mercato Aim Italia e market maker digitale che accompa

Poderi Colla acquista la cantina e 2 ettari di Bricco Bompè
Mer, 22 Feb 2017

Poderi Colla, nome storico del vino piemontese, ha acquistato la cantina interrata e 2 ettari di

Baladin è il Birrificio dell'anno 2017 di Unionbirrai
Lun, 20 Feb 2017

Baladin, il più grande produttore di birra artigianale d’Italia, ha vinto il premio Birrificio de

Ceta, ok tutela di 41 prodotti food italiani in Canada
Ven, 17 Feb 2017

L’approvazione da parte del Parlamento europeo del Ceta, l’accordo economico e commerciale tra Un

foodcommunity.it

Privacy

Social Network

lc s.r.l. via Morimondo, 26 - 20143 Milano P.I. e C.F. 07619210961
Per non ricevere più la newsletter di foodcommunity.it modifica il tuo profilo cliccando qui.