Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui.
foodcommunity.it la rete del mondo food
legalcommunity.it Newsletter n.12 - 21 Gennaio 2017

Editoriale

Una legge con troppi freni per gli home restaurant

di gabriele perrone

L’innovazione senza regole non funziona. Era questo il titolo della prima newsletter di foodcommunity.it, nel periodo in cui era scoppiata la polemica per le condizioni lavorative dei fattorini di Foodora. Quella affermazione, più in generale, è valida per tutti i settori della sharing economy, per questo è positivo che la Camera abbia approvato il disegno di legge volto a regolamentare il fenomeno sempre più diffuso degli home restaurant, rimasto finora senza una apposita normativa.

In attesa della decisione finale del Senato, l’introduzione di alcune misure come il pagamento solo con carte di credito e l’obbligo di rispettare i requisiti igienico-sanitari previsti dalla legge va in direzione di una maggiore trasparenza e correttezza.

Dall’altro lato, però, destano perplessità i limiti di 500 coperti e 5mila euro di incassi l’anno per ogni home restaurant. Tra l'altro, il proprietario non potrà affittare la stessa casa tramite Airbnb. Questi ultimi paletti rischiano di stoppare la crescita del social eating, fenomeno con un giro d'affari di 7,2 milioni di euro secondo Confesercenti.

L'home restaurant non dovrebbe essere considerato come concorrente dalle associazioni di ristoranti e pubblici esercizi, bensì come uno strumento di sviluppo del settore, visto che ne rappresenta comunque una piccolissima percentuale.

Ben vengano, dunque, nuove regole di pari passo con nuove forme di business se hanno l’obiettivo di combattere l’evasione e creare condizioni migliori per tutti. Ma imporre dei limiti alle possibilità di guadagno alternativo, nell’attuale situazione economica e lavorativa dell’Italia, è solo controproducente.

[email protected]

@gperrone86

News

Barbieri e l'ingrediente legale del suo nuovo format
Ven, 20 Gen 2017

Lo studio Sapg segue il progetto del ristorante Fourghetti in Italia e all’estero.

Il triplice piano di espansione Made in Eataly
Ven, 20 Gen 2017

Nuovi store dagli Stati Uniti all'Asia, il progetto Fico a Bologna e lo sbarco in Borsa.

Sabino Spada nuovo direttore generale di Fabbri 1905
Ven, 20 Gen 2017

Nuovo incarico per il manager dopo 35 anni di carriera nell'azienda alimentare bolognese speciali

Granarolo prepara un nuovo bond da 40-60 milioni di euro
Gio, 19 Gen 2017

Tra i potenziali sottoscrittori dell’emissione figurano Cassa depositi e prestiti e Svi

Lavazza punta sempre di più sul tennis: partner anche degli Australian Open
Gio, 19 Gen 2017

Lavazza continua la sua strategia legata al mondo del tennis e, per il secondo anno consecut

Burger King cresce nelle stazioni italiane
Gio, 19 Gen 2017

La catena di fast food americana si appresta a inaugurare tre nuovi punti vendita negli scali fer

Home restaurant, le novità della nuova legge
Mer, 18 Gen 2017

Il ddl approvato alla Camera. Massimo 500 coperti l'anno e limite di 5mila euro di incassi.

Ribaldone lascia il ristorante I due Buoi di Alessandria
Mar, 17 Gen 2017

Cambio nelle cucine del ristorante stellato I due Buoi presso l'Hotel Alli Due Buoi Rossi di

Master della Cucina italiana, via alla quinta edizione
Lun, 16 Gen 2017

Il corso è rivolto a giovani cuochi che vogliono entrare nella ristorazione di qualità.

Rosita Dorigo: «Cosa vuol dire "food designer"»
Lun, 16 Gen 2017

Studio, ricerca, creatività e tecnica per arrivare alla preparazione di una proposta "food" model

Newswire

Vino, quattro nuovi soci entrano in Club Excellence
Mar, 17 Gen 2017

Club Excellence, il club dei distributori e importatori nazionali di vini e distillati d’eccellen

Invitalia e Sici investono nell'enoteca digitale Vino75
Mar, 17 Gen 2017

I fondi di investimento Invitalia Ventures e Sici scommettono su Vino75, l'enoteca digitale dell'

foodcommunity.it

Privacy

Social Network

lc s.r.l. via Morimondo, 26 - 20143 Milano P.I. e C.F. 07619210961
Per non ricevere più la newsletter di foodcommunity.it modifica il tuo profilo cliccando qui.